Forum


Impossibilitata installazione Powerwall senza scambio sul posto  

Pagina 3 / 9

Post: 723
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Quindi se non capisco male stai installando un sistema di accumulo di tipo "non ortodosso" che pur rispondendo alle varie normative, ti consente in qualche modo di staccarti dalla rete (almeno in parte). Mi piacerebbe sapere che marca di accumulo stai installando, quanto costa, e soprattutto se hai ricevuto l'ok da e-distribuzione per un impianto di questo genere che chiamerei a "penisola".

Risposta
1 Risposta
Registered
(@paulcamo)
Registrato: 2 annifa

Trusted Member
Post: 52

Ciao , scusa il ritardo nella risposta , ho dovuto chiedere nulla a nessuno perche' immettero' 0 energia in rete e la garanzia di cio' e garantita dalla rispondenza alle norme citate precedentemente.

Per ora non esiste un divieto a produrre e utilizzare per utilizzo privato l'energia autoprodotta a patto di non immetterne in rete in quel caso di deve rispondere delle varie CEI-021 ecc.ecc.

In questo momento sono al completamento della posa dei pannelli 10,8 kw nel giro di un mese circa dovrei completare l'installazione e sicuramente condividerò sia il positivo che il negativo dell'esperienza ma la strada dello scambio sul posto personalmente con le regole attuali non mi sentivo di accettarla per l'esigua convenienza nel mio caso particolare.

Ciao 🙂

Risposta
Post: 723
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Vediamo se ho capito. Tu vuoi a tutti i costi rinunciare allo scambio sul posto. Col Powerwall non ti davano questa possibilità mentre con un diverso tipo di accumulo (di cui di nuovo ti chiedo caratteristiche, capacità, potenza...), per qualche strano giro normativo ti viene concessa la possibilità di rinunciare allo scambio sul posto.
Perciò tu potrai continuare a prelevare energia dalla rete alla bisogna, ma non immetterai mai nulla di quello che produci.
Ti faccio presente che lo scambio sul posto applicato al tuo impianto da 10.8 kWp ti garantirebbe una resa annua di almeno 300 €, senza fare nulla, senza alzare un dito.
Ma tu questi soldi non li vuoi proprio, e non discuto.
Però vorrei capire una cosa. Il tuo impianto è bello grosso e difficilmente riuscirai a consumare tutta l'energia che produrrai, a meno che tu non abbia previsto una capacità di accumulo di almeno 4 Powerwall.
In una giornata estiva l'impianto ti produrrà anche 70 kWh. Diciamo che 20 li consumi direttamente; gli altri 50 kWh che fine fanno? Riesci ad accumularli tutti o li butti via pur di non cederli alla rete?

Risposta
Post: 1994
Moderator
(@cronos)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Secondo me non hai ben chiaro come funziona il sistema di scambio sul posto, ti va di articolare meglio i tuoi conteggi?

Risposta
1 Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 2 annifa

Honorable Member
Post: 723
Postato da: Cronos

Secondo me non hai ben chiaro come funziona il sistema di scambio sul posto, ti va di articolare meglio i tuoi conteggi?

E' rivolta a me la domanda?

Risposta
Post: 588
Registered
(@fafifugno)
Honorable Member
Registrato: 4 annifa

Diciamo che 20 li consumi direttamente; gli altri 50 kWh che fine fanno?

Gli altri x kWh (50-quelli che metti nella batteria) vanno persi.
Con lo scambio sul posto, invece, immetti in rete x kWh...
...che ti verranno pagati una certa cifra (non so i dati precisi, diciamo 0,1 €/kWh). Peccato che, quando li vai a prelevare dalla rete, li paghi a prezzo pieno (diciamo 0,3 €/kWh): a me non sembra molto conveniente, mi sembra più sensato spendere qualcosa in più per una batteria più grande e quelli che non riesco a consumare/mettere in batteria pazienza

Risposta
Post: 3606
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

Se immettono in rete vengo remunerato a 0,1€ kW se prelevo pago 0,3€ kW,  supponendo di prelevare quanto ho immesso il mio saldo sarà di 0,2€ kW.....

Se poi immettono di più di quanto prelevo forse rischio di azzerare la bolletta!!

Esempi basati su valori reali aiuta a fare meglio i conti e stabilire se possa essere conveniente o meno tenendo conto delle due variabili primarie ovvero costi e tempo.

Risposta
Pagina 3 / 9
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: