Forum


Consiglio da esperti su Powerwall 2  

Pagina 2 / 2

Post: 1237
Moderator
(@lolli_)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Eccoci di nuovo, beh allora i pro e i contro te li ha elencati alla grandissima Alex!
passiamo al resto.
Per quanto riguarda massimizzare la produzione ed utilizzare al meglio lo spazio ti faccio qui un pratico esempio:
poniamo che hai un tetto da 50 mq, ogni pannello occupa 2mq, per cui puoi installare massimo 25 pannelli.
ci sono pannelli con potenze diverse (ovviamente teoriche):
ad esempio con panelli policristallini da 250W (che è la media dei pannelli più venduti) hai un massimo di 6250W erogabili
con pannelli monocristallini da 327W (i Sunpower più venduti) hai un massimo di 8175 W erogabili. poi vedi te di fare i conti anche per quanto riguarda le differenze di prezzo dei pannelli.

per quanto riguarda la tua domanda sull'inverter del powerwall 2:

il sistema che vuoi creare tu è formato da:
pannelli che producono DC che viene trasformata in AC da un inverter
questa energia prodotta finisce poi in uno "smistatore" a cui è connesso il Powerwall e il "contatore" di casa.
L'inverter di cui è dotato il Powerwall serve solo a lui per caricare e scaricare la batteria senza bisogno di un inverter esterno. infatti si chiama Powerwall 2 AC perchè "prende" corrente AC, la trasforma in DC per caricare la batteria e poi la trasforma di nuovo in AC per utilizzarla a casa.
ti metto qua uno schemino che si trova sul manuale di istruzioni che ti fa capire al volo.

Risposta
Post: 593
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Confermo quanto già ben detto da Lolli. Il senso è che il PW2 è un'opzione; puoi decidere di aggiungerlo ad un impianto FV già esistente.
Può anche darsi che se opti per il Tesla Solar roof (le tegole fotovoltaiche) ti possano fare un impianto completo di Powerwall e magari un unico inverter Tesla che gestisca il tutto.
Il fatto che il PW2 sia in AC lo rende compatibile con tutte le marche di inverter, diversamente dal PW1 che era in DC ed era compatibile solo con Fronius e Solaredge, attraverso interfacce dedicate.
Ora se mi chiedi perché l'AC è compatibile con tutto mentre il DC no, non te lo so dire. Anzi, facilmente tu ne sai più di me.
P.S.: se metti in piedi un impianto Solar roof + PW2 vengo a stringerti la mano personalmente 🙂

Risposta
1 Risposta
Registered
(@gian_87)
Registrato: 1 annofa

New Member
Post: 4

Sarebbe interessante usare il solar roof ma ora non è nei miei progetti quindi mi spiace non potermi far stringere la mano da te  😀 , devo accontentarmi di quello che avrò anche perchè la classe della casa sarà già una A3...devo solo aspettare di parlare con l'esperto del fotovoltaico che spero mi illustri bene quanto rende e paga lo scambio sul posto ad oggi e quando invece mi consigli il sistema di accumulo...sarebbe interessante sapere da chi ha già un impianto (senza conto energia) quanto paga in un anno...è anche vero che poi ogni zona di italia ha la sua resa e ogni casa ha i suoi consumi quindi fare paragoni è sempre complicato.... 

Risposta
Post: 1237
Moderator
(@lolli_)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Per farti un po' un'idea di quanto potrebbe produrre esattamente nella tua zona potresti guardare su questo sito. ti reindirizza automaticamente ad un impianto da quasi 6 kW vicino Novara, dovrebbe fare al caso tuo. in ogni caso basta che premi su Map e scegli quello che più ti piace 🙂

Risposta
Post: 1
Registered
(@francescolucio)
New Member
Registrato: 7 mesifa

Moderazione: ciao Francescolucio........il tuo intervento è stato cancellato, motivazioni:

1) non si può esordire al primo post consigliando un forumer, che peraltro ha lasciato un messaggio più di un mese fa, di contattarti al tuo indirizzo mail......sai è brutto sentirsi dire da chi non si "conosce" contattami che ti do indicazioni poi, per quale motivo proprio in pvt....potrebbe interessare a molti.

2) il forum è aperto a tutti e tutti hanno voce....almeno concedici il piacere di sapere chi sei e cosa ti ha spinto a scrivere presentandoti nella sezione ivi dedicata.

Ti ringrazio per la comprensione.

Risposta
Pagina 2 / 2
Share: