Forum


Spettacolare Video ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Spettacolare Video 3D AP 2.5

Pagina 2 / 3

Post: 2238
Moderator
(@thedream)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Da quel che ho capito sul davanti ci sono 3 telecamere, per cui la somma delle 3 da' un'immagine più dettagliata. Queste tre telecamere "vedono" quello che vede anche il conducente quando guarda davanti. Queste 3 telecamere sono state posizionate vicine, in modo da poter avere 3 immagini simili, ma con angoli diversi. Questo permette di ricavare la profondità delle immagini, ossia le distanze (visione stereoscopica, tipo quella dei nostri occhi).

Siccome dietro c'è n'è una sola (aiutata comunque dalle 2 sui lati (posizionate sui parafanghi anteriori) l'immagine è meno "pulita" (anche perché -forse- la telecamera posteriore potrebbe essere "sporca"; succede spesso quando piove e/o in inverno). Queste 3 telecamere "vedono" quello che vedrebbe il conducente guardando nello specchio interno (telecamera posteriore) e negli specchi esterni (telecamere poste sui parafanghi). Le linee sdoppiate che si vedono sul posteriore derivano proprio dalla sovrapposizione delle immagini provenienti da queste 3 telecamere, poste relativamente "lontane" una dall'altra (ca. 3.5-4 metri).

Le due telecamere poste sui montanti fra le porte coprono gli "angoli morti" destro e sinistro (quelle zone che il conducente dovrebbe guardare girando la testa lateralmente sopra le spalle). Anche le immagini provenienti da queste telecamere vengono "incollate" fra le immagini provenienti dalle altre telecamere e -sempre per questioni di punti di collocazione delle stesse- anche lateralmente le immagini non sono così "belle" come quelle che provengono dalle 3 telecamere frontali (poste una accanto all'altra, a pochi cm di distanza).

È veramente interessante l'approccio alla guida autonoma partendo dalle telecamere invece che dai sensori LIDAR (radar); questo permette, tramite l'intelligenza artificiale, di lavorare come lavorerebbe (o dovrebbe lavorare) il cervello umano: analisi delle immagini e azioni conseguenti.

Ricordiamoci comunque che in più delle telecamere ci sono anche i sensori di prossimità e un sensore radar posto sulla parte anteriore (dietro il paraurti) del veicolo. Questo permette di "vedere" i veicoli che si trovano davanti al veicolo immediatamente davanti a noi, che spesso (p.es. furgone) "nasconde" il veicolo davanti alle telecamere. È anche quello che detetta in anticipo le frenate di quei veicoli sebbene non siano visibili dalle telecamere. Le onde radar passano sotto il veicolo davanti a noi. 

Al momento, da quello che ho potuto constatare provando delle Model S con i diversi AP (V1 e V2) il TACC e l'AP funzionano relativamente bene fintanto che la situazione è "tranquilla" (veicoli ben dentro le loro corsie, distanze fra i veicoli e velocità rispettate); dal momento che il traffico diventa caotico e il posizionamento, le distanze e le velocità non sono più rispettate il sistema si "innervosisce" e la guida diviene di conseguenza più "nervosa", con brusche frenate e accelerazioni. A me ricorda la guida di un allievo conducente alle prime armi, dove ancora gli manca l'esperienza per poter l'anticipare le situazioni e AGIRE invece di REAGIRE.

Sono molto curioso di vedere l'evoluzione dell'AP perché potenzialmente potrebbe diventare veramente un buon sistema (al momento, per me, non è ancora "pronto" per superare l'esame di guida.. autonoma!)  😉 

Risposta
Post: 3255
Moderator
(@cronos)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

Pensavo fosse implicito, ma visto che manca una parte di contesto:

Questo non è un video creato da Tesla, non è quello che vede il software.
Questo è un COLLAGE fatto un po così come si riesce prendendo dei filmati da tutte le telecamere e cercando di incollarli nei posti giusti applicando le trasformazioni del caso ( rotazione dell'immagine etc ) in modo da dare ai più profani come noi un idea di quanto bene coprano le telecamere e farsi un idea migliore del tutto.
Le linee doppie sono un artefatto di quello che stiamo verificando ora e per quanto a noi disturbino l'algoritmo che le elabora non vede le linee doppie perchè al momento elabora ogni telecamera 'a se stante' e poi prende le conclusioni di queste analisi e le unisce
tipo "Telecamera Avanti dice che c'è un furgone a 3mt","Telecamere sx dice.. " etc e da lì prende le decisioni

Oltre a questo la qualità dell'immagine non è reale, la qualità è più alta di quella che si vede nel video per due motivi:
- è un video e in quanto tale compresso per non occupare svariati gb
- i filmati vengono estratti con mezzucci visto che non è predisposto da Tesla, e questo ha una serie di limitazioni una delle quali è la velocità di trasmissione di questi dati su usb, vista la qualità delle telecamere e la quantità di telecamere il numero di mb al secondo teorici è enorme e richiederebbe una velocità che non è supportata dalla porta usb ( sti dati vanno scritti su un hd per poterli poi leggere e memorizzare ), per tanto si riduce il frame-rate, si riduce la qualità etc, pur di ottenere qualcosa di 'trasferibile' su usb

Queste limitazioni non esistono all'interno dell'auto perchè i frame intanto non vengono memorizzati, ma vengono elaborati e vengono mantenute ( se vengono mantenute in caso servano analisi storiche tipo "5 secondi fa l'auto vicino accelerava e ora no" ) solo le conclusioni, il frame rate è superiore al frame per secondo, la quantità di dati che macina è veramente impressionante.

Per apprezzare la differenza vi invito a verificare la qualità del video ( in particolare la frontale ) con i video memorizzati tramite la funzione dash cam

Risposta
Post: 2238
Moderator
(@thedream)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Certo, era già chiaro prima Cronos..  😉 

Forse l'ho espresso male, ma è chiaro che questo è un montaggio fatto "ad hoc" e che i dati delle telecamere sono analizzati in tempo reale e vengono memorizzati sottoforma di dati e non immagini! 

Credo però (ma non ne sono certo) che le due telecamere anteriori poste ai lati di quella centrale sul parabrezza servono per avere una visione stereoscopica e poter quindi dedurre le distanze, cosa non possibile con una singola telecamera. Correggimi se dovessi sbagliare...

Risposta
Post: 3255
Moderator
(@cronos)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

Sì, due telecamere vicine aiutano a vedere stereoscopico e quindi calcolare meglio le distanze, ma in realtà non sono necessarie, la prova pratica ce l'hai in praticamente ogni cellulare quando attivi i software di misura da telecamera, è praticamente la base su cui si fonda la realtà aumentata

C'è un però, che è grande come una casa in questo caso: le telecamere hanno aperture focali completamente diverse, ti basta guardare qui:
https://www.tesla.com/it_IT/autopilot
te lo dicono direttamente loro, la prima è un grandangolare, la seconda è una media distanza e la terza è una lunga distanza
Questo rende le tre telecamere praticamente inutili quanto a stereoscopia, la stereoscopia per sua natura prevede due telecamere perfettamente identiche ad una distanza conosciuta.

Le tre camere hanno lo scopi di avere il focus corretto per oggetti vicini, a media distanza o molto distanti, chiaramente in contemporanea ( l'alternativa sarebbe un apparato ottico tipo quello delle fotocamere con lo zoom ottico ma si romperebbe in pochissimo tempo vista la quantità di movimenti.

Non volevo criticare la tua risposta, volevo solo aggiungere informazioni a chi legge il tuo post e magari non ha una conoscienza pregressa del tutto, perdonami se è sembrato diversamente, a volte la scrittura crea veramente un limite

Risposta
Post: 2238
Moderator
(@thedream)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Grazie mille per la spiegazione, non l'avevo ancora letto il particolare delle tre distanze focali.. bene, niente visione stereoscopica allora! È proprio grazie a questo forum (e altri) che si può migliorare e capire.. grazie.

Ho letto le spiegazioni e constato che in effetti me le ero perse; quello che ho scritto l'avevo dedotto da quello che so. Ad ogni modo a parte per le telecamere anteriori.. avevo dedotto giusto  😉 

Risposta
Pagina 2 / 3
Condividi: