Forum


M3 ... TUTTI PRONTI...
 

M3 ... TUTTI PRONTI?  

Pagina 22 / 28

Post: 2663
Moderator
(@devix)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Io ho un contratto residenziale da 6kw. Paghi una tantum l'aumento di potenza, poi costa 1,8€/kw/mese di spese fisse. Il costo della corrente è lo stesso. Volendo, si può arrivare anche a 10kw, ma dipende dalla zona in cui abiti.
Io con 6, non ho mai avuto problemi a caricare, considerando che ho anche due piastre a induzione! Basta abbassare l'amperaggio se non hai fretta e caricare di notte.

Risposta
Post: 1627
Moderator
(@cronos)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Tempo fa i 6kw erano molto più costosi ( sia il kw, sia il costo fisso ) ora c'è una quota fissa 1 po più alta ( ma non eccessiva ) e il costo al kw è uguale, parliamo di un cambio avvenuto da quest'anno quindi è normale che tu abbia ricevuto info discordanti leggendo in giro.

@MicheleCT: in realtà no.. io penso che il confronto vada anche bene con il range base, visto e considerato che ti permette di girare tra i vari supercharger etc
Ma non è questo il punto, il punto è che è comunque irrealistico il confronto, tecnicamente.. è corretto, ma io non mi sognerei mai di prendere una 330i, supponendo che io volessi un auto del segmento della serie 3 ( non lo farei se non fosse elettrica, ma supponendo.. ) non sceglierei quella, ma una con un motore più sotto tono perchè non mi serve tutta questa accelerazione e di sicuro non prenderei tutti quegli optional

E' chiaro che con l'elettrico ste cose vengono praticamente gratis, tesla non è che si è sbattuta per fare un motore veloce, il punto è che avendo già quel pacco batterie così grande ( per dare autonomia ) è chiaro che la potenza che potevano estrarre era molta e il confronto tra un motore/inverter che regga quella potenza e uno che ne regga "1 po di meno" è irrilevante, tanto più che non cambiano nemmeno il motore tra un modello e l'altro.
Insomma è una vittoria facile per l'elettrico quando si gioca sulle accelerazioni, quindi non è quello il confronto giusto.
Poi onestamente, chi è che va a prendersi il navigatore della bmw? è chiaro che io userei il mio cellulare con google maps per girare, è assurdo anche solo pensare di prenderlo a confronto.
Poi allora stando a questo giro dovremmo dire "ah ma il cambio? dovremmo usare il cambio automatico sport, perchè altrimenti è un paragone ingiusto"

Io il confronto lo faccio così ( magari son stupido ma sai com'è.. ) costi di gestione ice:
- 2000€/anno in benzina in più rispetto al costo in corrente, poi dipende da quanti km fai, se hai un fotovoltaico a casa e riesci a caricare quando c'è il sole etc
- 400€/anno di manutenzione che con l'elettrico ti schivi ( parlo di manutenzione ordinaria, quindi non di cambio gomme )
Moltiplica il tutto per 10 anni e abbiamo 24.000€ di costi di gestione che con l'elettrico non hai ( e son stato generoso con l'ice )
A questo punto io parto al contrario, la mia model 3 'ideale' costa sui 60.000€ ( ha praticamente tutto salvo il pacco batteria più grande )
Ai 60.000 togli 24.000 esce 36.000€, in sostanza la model 3 equivale ad un ice da 36.000€
Se decidessi ( ed è chiaro che è così ) di tenerla per 14 anni almeno il conto sarebbe 33.600€ in meno quindi 26.400€.
Chiaro che se fai poca strada ogni anno e spendi meno di quella cifra etc, allora le cose cambiano, che se la confronti ad un auto a gpl le cose son diverse perchè al posto di 2000€ in più te ne ritrovi chessò 1000€ in più ogni anno, poi c'è da considerare il bollo che in alcune regioni non si paga, in altre non per i primi 3 anni etc, che anche quelli son soldi, ma bene o male il gioco è questo: non ti serve stare a paragonare gli optional, parti dalla model 3, sottrai i costi di gestione e ottieni il prezzo massimo dell'ice, con quel prezzo compri un auto che è paragonabile? perchè nel mio caso, diciamo che l'ice equivalente non deve costare più di 26.400€, un utilitaria la paghi sui 18000€ se vuoi qualcosa di decente, a questo punto il gioco è: spendendo 8000€ in più ottengo una model 3, li spendo?
e penso che la mia risposta sarà sì..

Risposta
Post: 1627
Moderator
(@cronos)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

@luke:
te lo scrivo solo perchè non vorrei tu volassi troppo in alto e ti facessi male..
quando musk dice "triplico i supercharger" non signfica triplico le location, quindi non vuol dire che in italia avremo 3 volte quanto abbiamo ora come location.
significa che triplica gli stalli, il che chiaramente si concretizza a volte aumentando le location e a volte solo gli stalli.
ma non è finita qui, quando si dice che le location aumentano, non significa che queste aumentino in italia! l'ha detto chiaro e tondo che vuole riempire l'australia e altre nazioni che al momento proprio non son coperte ( vedi la spagna ), quindi di questo "triplico", in soldoni da noi si tradurrà, se siamo fortunati in aggiungo altre 4-5 location, oltre ad un aumento degli stalli dove c'è maggior traffico

Risposta
Post: 3367
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Cronos i conti sono quelli che abbiamo fatto tutti anche se bisogna tenere a mente che il pacco batterie non dura all'infinito, non abbiamo esperienze sui 10 anni, sono ottimista perchè la 90D l'ho ordinata pensando di tenerla a lungo....tutto però dipenderà dalla batteria!  Con la maggiore industrializzazione i prezzi nei prossimi anni dovranno scendere, l'incognita è di quanto.

Risposta
Post: 18
 EmaV
Registered
(@emav)
Active Member
Registrato: 2 annifa

Io credo che se anche scendessero i prezzi delle batterie, il segmento in cui Tesla si attesta resterà immutato, quindi credo che anche i prezzi rimarranno, semmai a parità di prezzo, aumenteranno le capacità dei batterypack.

Risposta
Pagina 22 / 28
Share: