Forum


M3 ... TUTTI PRONTI...
 

M3 ... TUTTI PRONTI?  

Pagina 18 / 28

Post: 1262
Registered
(@lolli_)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

come diceva @cronos sicuramente gli incentivi in USA e altri paesi del mondo permettono di pareggiare o addirittura abbassare il prezzo di un'elettrica rispetto alla concorrente a petrolio.
ho dato un'occhiata agli incentivi USA, roba da pazzi, in Louisiana 17000$ (compresa federal tax credit) di incentivo:

praticamente una 100D in Louisiana costa 80500$.

Risposta
Post: 18
 EmaV
Registered
(@emav)
Active Member
Registrato: 2 annifa
Posted by: Cronos

 

@EmaV: penso che tu abbia un po frainteso, io quando leggo parlare dei supercharger li leggo sempre in relazione all'autonomia di spostamento, non al fatto di poter caricare vicino a casa o simile, si parla sempre del "se devo andare e tornare da quel posto non ho abbastanza autonomia perchè non c'è un SC in mezzo che mi dia quella spinta in più", e la loro importanza ( che non va affatto sminuita, ma anzi elogiata ) è quella di trasformare una city car in una macchina "vera" che può anche essere l'unica auto di famiglia, perchè non so quanti soldi abbiate voi, ma io non posso permettermi 60.000€ e usare l'auto come "seconda auto, per quando non devo fare i viaggi lunghi", se la prendo sostituisce l'auto attuale ( o nel mio caso, l'auto attuale diventa seconda auto finche non muore di vecchiaia.. quando arriverà la model 3 avrà ormai 10 anni poverina ), quindi, tolti i supercharger il bugdet si dimezza perchè devo tenermi due auto e non una, e, magari sbaglio.. ma l'auto che uso per i lunghi viaggi secondo me deve essere più comoda e magari avere anche qualche sistema per sopportare più facilmente i km in autostrada rispetto a quella che usa la moglie per far la spesa al centro commerciale qui vicino quando l'altra auto è occupata.
Poi se entrambi andate al lavoro tutti i giorni e quindi le due auto le sfruttate al 100% e vi potete quindi permettere due auto di medio-alta gamma, allora è diverso e si può accettare anche una city-car come 'seconda auto', ma perchè l'altra è comunque di fascia medio-alta e quindi adatta ai lunghi spostamenti

 

Credo che in soldoni diciamo la stessa cosa, ma con differente approccio. Io non sono un owner, ma ne ho conosciuti tanti, ed ho avuto modo di fare tanti viaggi sulle macchine di amici. Il discorso SC in Italia, per me ad eccezion fatta per qualche buco nel centro-sud è già molto buono per le lunghe percorrenze, se in futuro, ne aggiungeranno una manciata tra il centro ed il sud, diventerà un servizio quasi perfetto.

Per gli spostamente cittadini, spesa, portare i figli in giro, prestare la macchina alla moglie per lo shopping etc. etc. sono più che sufficienti le colonnine "veloci" sparse in giro, o male che vada, da casa con il contatore enel dedicato da 6 Kw. In una notte di 8 ore si ricaricano comunque 48 Kw, a mio avviso più che sufficineti per la mobilità giornaliera, e ad un costo tutto sommato ragionevole. Per i lunghi viaggi, è sufficiente invece caricare la macchina dell'energia sufficiente a raggiungere il primo SC (in questo ci aiuta l'ottimo computer di bordo), ed il gioco è fatto !

Purtroppo anche io sono tra i poveri comuni mortali Smile . Non posso permettermi 2 machine da 60.000 euro 🙁 . Quindi, come credo quasi tutti del resto devo fare i miei bravi conti Smile .

Risposta
Post: 607
Registered
(@kosline)
Honorable Member
Registrato: 4 annifa

Cronos, anche se non sappiamo cosa sta facendo BMW, tu dai cose per scontato che io non do (perchè non abbiamo info) non tutti scoprono le loro carte, ma già oggi però sappiamo che hanno la tecnologia ed esperienza in campo EV (a differenza di altri che ancora devono partire), hanno a listino una macchina vera EV, ed una Moto-Scooter EV, questo per dire che magari poi ci stupiscono ed escono una macchina nuova di zecca EV.

Per me cmq sei fuori strada ( specie con i pianali modulari), mettere un motore elettrico dove oggi sta uno ICE non significa fare per forza un accrocchio, le batterie non devi metterle per forza nel baule, mica parliamo di un retrofit fatto da qualche officina, ti facevo l'esempio della ZOE appositamente, che ricordavo nasce dal pianale Clio, poi essendo appassionato di Ing come dicevo concordo che è meglio una progettazione che nasce e muore Ev (se fatta bene), ma da qui a dire che si sfornano accrocchi personalmente non mi trovi concorde, visto anche e sopratutto che non parliamo di un l'utilizzo agonistico-sportivo.

Zoe con batteria da 40 in foto, provala e poi mi dici se va peggio della Clio da cui deriva:

una batteria da 60 in tanti paesi (che non sono l'Italia), ti permette anche di viaggiare volendo (non come gli SC di Tesla), ma viaggi già oggi non ne parliamo domani, perchè stanno nascendo colonnine come i funghi, e cmq copre le esigenze famigliari al 95% circa (forse anche di più).

Tu mi dicevi se fanno una 3 Bmw EV la comprerà eventualmente chi è appassionato al marchio, chi sta scimmiottando la storia ecologica (sempre più gente per fortuna prende coscienza), e qualche altro desaparecido, faccio un esempio? Prendi anche chi vorrebbe una Tesla ma si trova lontano dai sui centri di assistenza-manutenzione, almeno prende una EV , ti sembra poco? A me no sinceramente, "seminiamo" oggi di questo sopratutto abbiamo bisogno.

Tesla Model 3 VS concorrenza.

E qui il punto cruciale, Il mio ragionamento non nasce da una concorrenza, 1° Tesla ad oggi nel suo insieme è un passo avanti, 2° oggi l'ultimo dei pensieri Tesla è vendere (altre) Model3 (domani si vedrà), paradossale ma è cosi, bassa produzione e altissima domanda, questi per quasi due anni andranno dritti come un rullo compressore, andiamo dai Musk è un genio del Marketing, la sua scarna presentazione l'altra sera dice Todos sotto questo aspetto (a va avanti da sei mesi con questa strategia visto le sue recenti dichiarazioni in merito), hanno paura giustamente che la 3 cannibalizzi la S, con potenziali clienti che la preferiscano ma mettendosi in una lunga lista d'attesa, ergo soldi e profitti sopratutto rimandati (o in parte persi), che oggi invece servono come il pane.

😉

Risposta
Post: 1993
Moderator
(@cronos)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

E' un po che non postavo su questo forum.. mi mancavano queste discussioni costruttive!

@Fafifugno, per quanto riguarda la parte 'a gas', ti direi che dipende da auto ad auto, ci sono auto che non reggono per niente bene il gpl ( gruppo fiat per esempio ) e che se lo son dovuti far fare apposta ( mi pare di ricordare per la Y ) perchè continuavano a rovinarsi, altre invece ( vedi VW ) che hanno dei motori decisamente più solidi per cui si hanno decisamente meno problemi, riguardo ai consumi io con un pieno di gpl in autostrada a 140km/h ( da cruise control, senza praticamente mai staccarlo ) con l'ibiza faccio 370-390km con 35lt quindi diciamo 10km al lt, a benzina faccio più o meno la stessa cosa, forse arrivo ai 12.. forse.. ma non ne sono così sicuro, chiaramente un utilitaria a 140 è fuori giri quindi consuma una marea in più, ma tornando a calcoli base il costo per la benzina ad ora è 1,5€/lt il gpl viene 0,59€/lt ( ho preso un distributore a caso qui vicino, ma si trova anche a meno il gpl come rapporto con il benzina ), quindi 1,5/0,59 -> 2,54 -> 10km/lt*2,54 -> 25,4km/lt
l'equivalenza quindi è presto fatta, è come se a benzina io stessi facendo i 25km/lt, che sono meglio dei 22, quindi il gioco gira ugualmente.. e in genere più i pezzi si alzano più il rapporto benzina/gpl è buono.

La parte invece che non si possa far self.. è veramente detestabile, nutro un profondo odio per questa cosa, io in genere vado a farmi una trasferta quindi parto chessò alle 5 di mattina, guardacaso è chiuso, bene, torno per le 8 di sera, guardacaso è chiuso.
Oh, si, certo, puoi farla in autostrada chiaro, se sei disposto a pagarla il 30% in più.. lì il servito c'è quasi sempre. Cerco sempre di fare il pieno quando riesco, anche se sono a più della metà, e a volte allungo qualche strada per farlo appositamente, altrimenti finirei per non riuscire mai a fare gpl.
E' poi anche uno dei motivi per cui non vedo l'ora di avere un elettrico che si carica comodamente a casa.

http://www.chevrolet.com/volt-electric-car
la volt è l'architettura di cui parlo, che mi pare di capire si chiami appunto plug-in proprio per il fatto che ha "la presa", ma probabilmente il termine che usi te è più corretto.. di ibride ce ne sono veramente tanti modelli.
Io qualche anno fa ( ancora non si parlava di model 3 ) pensavo di prendere una lexus ct, il prezzo era buono etc, ma poi ho fatto 2 conti ( che poi son quelli che ho fatto prima ) e ho capito che non mi sarebbe convenuto, io speravo di risparmiare e invece avrei finito per spendere di più.
Non sono comunque convinto che per come la uso io in autostrada ( cruise-control attivo il 95% del tempo ) ci siano tutte queste accelerazioni/decelerazioni tali da renderlo efficiente, ma se mi dici che è così.. beh, buono a sapersi!

Chiaramente per il disel parlavo di auto, per i tir etc è chiaramente un ottima scelta perchè chi progetta il motore può già sapere in anticipo esattamente come verrà utilizzato ( velocità praticamente sempre costante etc ) e chiaramente la cilindrata è più grande quindi si riescono a gestire meglio tante cose.

@Emav: sì, penso anche io, diciamo bene o male la stessa cosa, però io sostengo che le colonnine normali non siano una soluzione, sì, è vero, le puoi usare etc, ma o sono esattamente dove ti servono ( tipo destination charger ) oppure che fai? lasci lì l'auto e vai a piedi? oppure ti fai dare la presa dal cliente? se sei un rappresentante per esempio non lo puoi fare o non è proprio professionale come cosa etc, insomma, sì, lo puoi fare ma ti stai sacrificando, quindi funziona se e solo se sei un 'fanatico del green', altrimenti chi te lo fa fare? quindi se c'è un supercharger che ti permetta di gestire agevolmente il tutto, bene. Alla fin fine per essere sicuro di poter andare / tornare devi essere sicuro che ci sia un supercharger entro diciamo meno della metà della tua autonomia, quindi se hai autonomia 400km allora entro 180km deve esserci un supercharger, poniamo che tra me e il cliente ci siano 200km, se nel mio percorso non ci sono supercharger senza fare deviazioni assurde io posso arrivare da lui, ma non tornare.. non senza mezze soluzioni quantomeno.
E' chiaro che se il tuo obiettivo è andare da milano a napoli per esempio ti basta che ci siano ogni 350km perchè non devi "andare e tornare"

@Kosline: ribadisco, come dici te e come dicono tutti "the more, the merrier", ma bmw è la casa automobilistica che ha sempre messo fuori proclami tipo "dal 2021" la nuova piattaforma etc, che senso ha? vuole spiazzare i concorrenti? non credo, ha fatto la i3, sì.. ma non ci ha mai scommesso molto secondo me, poi dato che ce l'hanno cercano di venderla e chiaramente ci si riesce anche 1 po ma mi è sempre sembrato un mezzo tentativo come la i8, son auto in cui non credono davvero.. mi sembra sempre che non vogliano abbandonare le auto che "fanno davvero guadagnare", quindi io sono pessimista, temo che VOLONTARIAMENTE creeranno un accrocchio come la VW ha fatto con la golf, giusto per non rimanere indietro, mi par strano che fai proclami visionari con date assurde giusto qualche mese prima ( non parliamo di anni, parliamo di mesi! quando già sapevano del successo della model 3 ) e poi puff, come per magia fai saltar fuori la serie 3 super figa.
Ognuno ha le sue strategie ma perchè non cavalcare l'onda come ha fatto VW? ( che per fare i confronti ha fatto porcherie sul nedc/epa etc ) anticipando che costerà di meno, che sarà meglio etc? perchè non prendere preordini o altro? insomma perchè il silenzio radio?
io ci vedo una sola spiegazione: sarà 1 patacca, poi ribadisco, spero vivamente di sbagliarmi, però in ogni caso la serie 3 sarà una city car. come la giri la giri, compete con la zoe e con la leaf, non con la model 3 se non per un briciolo di utenti: chi non si accontenta di una clio ma vuole un auto più bella, ma accetta di avere una city car

Risposta
Post: 607
Registered
(@kosline)
Honorable Member
Registrato: 4 annifa

Cronos dico questo e chiudo qui che mi sa che stiamo andando un tantino OT al 3ad, magari ne apriamo un altro specifico sempre un piacere il confronto. 😉

Che le EV non siano i loro principali obbiettivi, oggi un tantino di più di ieri (grazie anche a Tesla, Diselgate, accordo di Parigi, ecc) concordo in pieno, il loro nuovo Business è l'ibrido EV, ed incominciare ad incrementare nel tempo l'EV per non rimanere indietro.

Ma grandi case (specie quelle come Bmw), che già in casa hanno tecnologia pronto uso, tanti soldi, esperienze, personale qualificato, ed attrezzature nel costruire automobili, non ci mettono mica 10 anni per sfornare un EV con le contro @@ine se vogliono farlo, pensi che Bmw non detenga progetti in stato avanzato di EV? Io mi giocherei pizza e birra con tutto il forum, poi vedremo a Settembre se e cose sforneranno (mi piace parlare avendo in mano un po di polpa), magari sfornano qualcosa di poco conto, sarò il primo a dirlo (non lavoro in BMW) :p .

Ma continuo a dissentire con il termine accrocchio non ci sta per niente, anche la E-golf provala e vedrai che tiene la strada in maniera ottimale, non come una Gti in onestà ma per me meglio della Diesel (troppo pensante sull anteriore), idem la Zoe che abbassa il baricentro rispetto alla Clio grazie al peso batteria, be secondo me non si discosterebbe troppo una serie 3 bmw "accroccata" ad EV, non andrà come una M3, ma forse forse ti va meglio di una turbodiesel.

Quindi se vogliamo fare i pignoli, ti dico che di macchine "accroccate" nelle Ice ne teniamo a tonnellate, ma per quello che servono (visto che la gente non va al Nürburgring ogni fine settimana), io personalmente dico che bastano e avanzano anche.

Ma ammettiamo che costruiscano e vendano accrocchi, ma a me che me frega mi dico? Nulla, visto che nei primi sei mesi del 2017 nel Mondo si sono vendute circa 50 Milioni di macchine, le EV mi sa che non arrivano allo 0.7 %, questo personalmente è il mio problema, no che possano sfornare accrocchi che io saluterei con molto piacere.

😉

Risposta
Pagina 18 / 28
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: