Forum


E intanto le altre ...
 

E intanto le altre case automobilistiche...  


Post: 73
Registered
(@apetrini)
Trusted Member
Registrato: 4 mesifa

...vengono accusate di breve fatto cartello contro le tecnologie meno inquinanti (Antitrust UE, l’accusa a Bmw, Daimler e gruppo VW: “violate regole concorrenza su tecnologie anti-inquinamento").

E inoltre grazie all'articolo (ero ignorante in materia) ho scoperto che l'AdBlue altro non è che Urea. Urea!!! Non ci volevo credere. Praticamente, i nuovi ed ultra-ecologici diesel inquinano meno urinando nello scappamento!

Sempre più contento ed orgoglioso di avere ordinato una Tesla!!!

10 Replies
Post: 3641
Admin
(@divh)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

Welcome to the real world ...

Quello della "FUFFA" e delle fandonie nell'insegna del profitto e strasbattendosene di tutto e di tutti.

Il potere della comunicazione, i media ma sopratutto i soldi, soldi ed ancora soldi.

C'è ancora chi sostiene che il Cambiamento climatico sia una barzelletta ... e per questo vengono sborsati miliardi ... già miliardi ... consapevoli del fatto che con pochi dollari si sfama la gente nel 3zo mondo.

Ho fatto un intervento di sfogo parapolitico del quale forse mi dovrei vergognare ... ma tant'è!

Già ... perchè non mi stupisco più per queste cose?

Risposta
2 Risposte
Registered
(@apetrini)
Registrato: 4 mesifa

Trusted Member
Post: 73

Concordo su tutto Div@h.

Purtroppo ci vorrebbero più imprenditori visionari come Elon. Ricercare il profitto è giusto. Quello che è sbagliato è ricercarlo tentando di mantenere lo "status quo" invece di impegnarsi a cercare nuove strade.

A difesa di tutti gli altri però, devo dire che essere come Elon non è per niente facile.

Risposta
 ElMu
Founder
(@elmu)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 1019

Bellissimo pensiero, mi trovi pienamente d'accordo ...spero che in molti si accorgano di queste nefandezze

 

Risposta
Post: 116
Owner
(@altair45)
Estimable Member
Registrato: 8 mesifa

Per contro ci sono altre case che capiscono che l’innovazione, se genera un reale progresso, non va bloccata cercandone lo sfruttamento commerciale. Così come aveva fatto Elon coi suoi brevetti e prima ancora la Volvo con la cintura di sicurezza a tre punti

https://www.lastampa.it/2019/04/04/motori/toyota-condivide-mila-brevetti-sullibrido-giunto-il-momento-di-collaborare-zbq0msoRT5Sm1zpqKZIXUL/pagina.html

Risposta
5 Risposte
 Man
Moderator
(@some)
Registrato: 3 annifa

Prominent Member
Post: 762

io la vedo in modo diverso: toyota cerca in ogni modo di allungare la vita degli ibridi, a mio parere sintomo che sono convinti sia in fase di declino.

loro nel frattempo partiranno a bomba su nuove tecnologie, non dimentichiamo che sono sempre i numeri uno.

se altri produttori, per poter mantenere in vita progetti, strutture ed attrezzature già ammortizzati possono accedere a tecnologie ibride collaudate hanno modo di produrre profitti senza troppi investimenti per cambiare radicalmente i prodotti e tutto l'indotto.

Risposta
Registered
(@apetrini)
Registrato: 4 mesifa

Trusted Member
Post: 73

Concordo con la visione di Man e ribadisco: per me non c’è nulla di male nel ricercare profitto (le FANG sono le aziende più capitalizzate al mondo) se lo fai innovando. Il problema è chi sfrutta la propria posizione dominante per continuare a fare soldi con lo status quo (che è molto più facile). Questi imprenditori secondo me sono pavidi, poco capaci e in alcuni casi ache dannosi per il mercato.

Risposta
Admin
(@divh)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 3641

Non son tanto d'accordo sai? 

Anche Motorola, Nokia ed Ericsson erano i numeri uno dei Cellulari ...

Anche Blackberry poi ...

Toyota si numero uno ... infatti fa l'occhiolino all'idrogeno ... ma te lo spiego a Monaco come funzionan le cose con l'idrogeno 😉

Risposta
 Man
Moderator
(@some)
Registrato: 3 annifa

Prominent Member
Post: 762

hai tutto il diritto di non essere d'accordo, ma la realtà è che oggi sono i numeri uno.

domani probabile non lo saranno ? si forse, no forse.

15 anni fa mi avessero detto che avrei guidato una macchina elettrica, li avrei presi per matti, oggi la guido e non uso più il 3310 con snake.

tra 15 anni vedremo, penso sia pura fantasia prevedere oggi cosa sarà la mobilità del futuro tra 10/15 anni; oggi è elettrico perchè esiste, si può comprare e usare.

aria sale pepe idrogeno rifiuti come la delorean di BTF (quanta diossina farebbe a bruciare i nostri rifiuti plasticosi) ? chi lo sà ?

Risposta
Registered
(@futuretesla)
Registrato: 5 mesifa

Eminent Member
Post: 22
Postato da: Man

io la vedo in modo diverso: toyota cerca in ogni modo di allungare la vita degli ibridi, a mio parere sintomo che sono convinti sia in fase di declino.

loro nel frattempo partiranno a bomba su nuove tecnologie, non dimentichiamo che sono sempre i numeri uno.

esatto. Ora comunque calcano molto la mano, vedi pubblicità della Corolla, sul fatto che devi aspettare e sprecare tempo per caricare un'auto elettrica. A livello plugin non sono pure messi affatto bene: solo la Prius, 50km di autonomia (poi vediamo quanti sono quelli reali), bagagliaio ridicolo (non ci sta manco uno zaino in piedi), solo 4 posti.

Immagino punteranno tutto sull'idrogeno, ma da ignorante la vedo male...

Risposta
Post: 120
Registered
(@mikyone)
Estimable Member
Registrato: 8 mesifa

Per chi ancora dubita della malafede di Toyota e paragona l'iniziativa sui brevetti a quella di Musk, suggerisco questo illuminante articolo: https://www.google.com/amp/s/electrek.co/2019/04/03/toyota-opens-patents-save-hybrid-cars/amp/

 

Risposta
Share: