Forum


Frenata fantasma? N...
 
Notifiche
Cancella tutti

Frenata fantasma? No, di sicurezza!

Pagina 1 / 3

(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8885
Topic starter  

Parto dal presupposto che la mia Model X ha AP1. Per chi ne mastica poco, è la prima versione di AP dotato di 1 sola telecamera anteriore oltre al radar e ai sensori. Lo considero un livello 2+, il suo scopo è accelerare, frenare, fare le curve e cambiare corsia su input del guidatore e lo fa maledettamente bene! Questo sistema non è incline alle "frenate fantasma" più comuni con AP2.

Fatta questa premessa, ci tenevo a condividere un comportamento che mi è successo oggi.

Classica autostrada americana a 4 corsie, non tanto traffico. Avevo davanti un pick-up che non mi permetteva di vedere cosa ci fosse oltre a lui. AP inserito ovviamente e distanza impostata su 3, velocità 70MPH.

A un certo punto AP comincia a frenare (non inchiodare, ma neanche dolcemente), apparentemente senza motivo. Il pick-up davanti NON aveva gli stop accesi. Penso immediatamente a un errore del sistema e invece vedo il pick-up che scarta di scatto verso sinistra e davanti a lui vedo un altro pick-up che frena violentemente. Io ho avuto così tutto il tempo di spostarmi su una corsia adiacente senza problemi.

WOW Starry EyesStarry EyesStarry Eyes  

Questa è la prova del fuoco di tanti video che si trovano su YouTube nei quali AP legge effettivamente il comportamento delle auto circostanti reagendo per tempo.

Ottimo davvero!!!


alex3, TeslaTeo e Lollo hanno apprezzato
Quota
Etichette discussione
(@stefano_mx)
Reputable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 257
 

@devix: Io invece altro e come se le ho le frenate fantasma.

La settimana scorsa tornando dall'italia in Germania, sulla autostrada ne avro avute almeno 4 e tutte con autostrada a 3 corsie e completamente vuota, ... non passava manco un piccione!!!

E ti assicuro che se stai a 130Km/h in cruise mode e non te la aspetti, ... ti prendi un bel colpo.

Shocked

Speriamo che Tesla fissi questo bruttissimo problema.

Formal Smile


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8885
Topic starter  

@stefano_mx

eh ma io ho AP1, l’ho specificato all’inizio.


RispostaQuota
(@flowers)
Estimable Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 171
 

@devix

ti sei fatto una idea del come ci sia riuscita?

alla fine dei conti se i tuoi occhi non vedevano oltre al pick-up e' difficile che ci riesca l'auto, a meno che:

- non veda attraverso il pick-up (escludibile)

- non veda girando attorno al pick-up, sinistra destra e sopra (escludibile)

- non veda sotto il pick-up di rimbalzo dall'asfalto ( Surprised   )

- non capisca gli stop accesi del pick-up (ma hai scritto che non erano accesi)

Non credendo alla magia come cavolo ha fatto?


RispostaQuota
(@stefano_mx)
Reputable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 257
 

@devix: Che significa? Che computer piu' potente problemi maggiori.

Beh questo lo sapevo gia dato che sto nel settore, speravo che Musk almeno selezionasse i suoi softwaristi un po meglio, ... ma alla fine tutto il mondo e' paese

Wink


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8885
Topic starter  

@flowers

Guardando il cruscotto (almeno per S e X che ce l'hanno Laugh  ) capita di vedere anche 2 auto davanti e non solo una. Io penso che sia una combinazione di cose, ma soprattutto il radar che poi è il sistema più affidabile sulle brevi distanze.

Prova a farci caso.

Se cerchi su YouTube qualcosa come "Tesla autopilot sales" vedrai molti video dove l'auto reagisce ben prima che il guidatore posso anche solo accorgersi del pericolo.


Flowers hanno apprezzato
RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8885
Topic starter  
Postato da: @stefano_mx

Che significa? Che computer piu' potente problemi maggiori.

Eh no, significa una marea di dati in più da gestire. Il problema non è la potenza del computer (che è ampiamente sovradimensionata con HW3), ma il riconoscimento degli oggetti cioè la loro interpretazione.

Leggendo in giro, con il nuovo sistema di etichettatura degli oggetti basato sui video e non più su immagini (attualmente in uso ai beta tester FSD negli USA), sembra che le frenate siano sparite totalmente.


RispostaQuota
(@stefano_mx)
Reputable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 257
 

So esattamente di cosa parli dato che lavoro in un settore dove facciamo Deep Learning per immagini nel campo meteo e simulazioni.

Il problema e' che non si puo' scrivere ancora un software che e' in grado di sostituire un uomo anche per piccole azioni.

Ma al momento e' possibile usare la AI per applicazioni specifiche e dedicate come diagnostica medica, o riconoscimento di immagini in difersi contesti, ma comunque dove i risultati sono sempre alla fine supervisionati dall'uomo.

Il grosso problema e' definire un modello decisionale in base a quello che viene riconosciuto dalla Rete Artificiale, ... questo e' il vero grosso problema. E soprattutto capire quando la Rete fa un errore anche se ha fatto un training su Big Data.

Ecco perche' si presentano tutte queste issue (e.g. Ghost Cars), che poi causano nel modello decisionale implementato azioni inaspettate.

Per me qualcuno (i.e. Musk) ha tentato di sconfinare oltre le possibilita' di questi modelli cosi' chiamati di intelligenza artificiale, ma che sono ben lontani dal poter assolvere completamente e senza supervisione anche i task piu' elementari che il nostro cervello compie ogni giorno.

C'e' un libro interessantissimo del premio Nobel della Fisica Roger Penrose (Ombre Della Mente).

A chi e' interessato al campo della intelligenza artificiale e comparazione uomo/macchina lo consiglio dato che e' una lettura molto interessante.

E chiaramente viene spiegato e dismostrato che i modelli attuali di Computer (uguale se CPU o GPU) sono basati sul modello della Macchina di Turing, il quale modello e' inferiore e limitato rispetto al modello Quantistico che e' come funziona il nostro cervello.

Non a caso, grandi colossi come la IBM stanno producendo i primi rudmentali Quantum Computers, i quali lavorano su un modello completamente diverso dei computer attuali.

Quindi fino a che utilizzeremo il modello della Macchina di Turing per i nostri calcolatori, le azioni che loro potrenno fare sono fortemente limitate e richiedono moli gigantesce di dati e anche supervisione umana.

Non scordiamoci che le azioni e conseguenti decisioni che noi compiamo ogni giorno che ci sembrano banali e di routine, ... in realta' sono nel loro dettaglio veramente complesse.

Ancora di tempo ne deve passare prima di sedersi a bordo di una auto e impostare l'indirizzo e aspettare di arrivare a destinazione (Cosidetto Livello 5).

Ciao

Wink


RispostaQuota
(@bonny85)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2805
 

@stefano_mx

Anche io sono convinto che ci vogliano ancora ottimisticamente almeno 5 anni, ma sarei più portato a dire 10 anni, prima che un robotaxi senza volante ci porti dal punto A al punto B in qualsiasi condizione.


RispostaQuota
(@stefano_mx)
Reputable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 257
 
Postato da: @bonny85

@stefano_mx

Anche io sono convinto che ci vogliano ancora ottimisticamente almeno 5 anni, ma sarei più portato a dire 10 anni, prima che un robotaxi senza volante ci porti dal punto A al punto B in qualsiasi condizione.

Sei ottimista con la attuale segnaletica orizontale e verticale, ... che lo stesso cervello umano ha molte volte difficolta' a interpretare correttamente.

Per me devono mettere dei marker sulle strade in citta', ... altrimenti non bastano 100 anni per avere i robotaxi senza volante


Flowers hanno apprezzato
RispostaQuota
(@flowers)
Estimable Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 171
 
Postato da: @stefano_mx
Postato da: @bonny85

@stefano_mx

Anche io sono convinto che ci vogliano ancora ottimisticamente almeno 5 anni, ma sarei più portato a dire 10 anni, prima che un robotaxi senza volante ci porti dal punto A al punto B in qualsiasi condizione.

Sei ottimista con la attuale segnaletica orizontale e verticale, ... che lo stesso cervello umano ha molte volte difficolta' a interpretare correttamente.

Per me devono mettere dei marker sulle strade in citta', ... altrimenti non bastano 100 anni per avere i robotaxi senza volante

l'environment qui e' tutto (o quasi). La nostra segnaletica e' terrificante, oltre ad essere orribile per il paesaggio (non scherzo, quella in Canada e' cosi' carina e pulita che non da' neanche fastidio esteticamente).

Anche la morfologia delle strade non aiuta. Strade monocorsia a doppio senso di circolazione, rotonde assurde, incroci che non si capisce dove inizino e dove finiscano.

Siamo un perfetto field test per AI, se riesce a farcela qui e' proprio un genio.

Mio guess: neanche in 10 anni per come siamo messi.


RispostaQuota
(@bonny85)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2805
 

Marchionne 10 anni fa prevedeva che la quota di vetture elettriche nel 2021 sarebbe stata sotto il 5%

Qui a 2:22

Beh... siamo MOOOOLTO sotto il 5% e lo saremo anche nel 2022 e 2023.

Questo per dire che in 10 anni può succedere molto, ma anche poco, nel nostro caso sulla guida autonoma ASSOLUTA.


RispostaQuota
(@okami)
Estimable Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 129
 

@stefano_mx spesso la frenata fantasma é causata da un’ombra. Tu che hai la visione binoculare e il cervello umano non te ne accorgi nemmeno perché sai che non é un ostacolo. La macchina non vede né pensa nello stesso modo.

A me ha fatto un 135-90 nel bel mezzo di un sorpasso di un camion, sempre per l’ombra. Io mi sono sentito il cervello traslare in avanti, e per fortuna non avevo il classico pisellone attaccato al culo, altrimenti sai che risate..,


RispostaQuota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3914
 

@okami

eh io per queste cose vivo col piede lì pronto sull’acceleratore. Appena sento con l’orecchio che vuole provare a frenare accelero di colpo per contrastare la possibile frenata e divincolarmi senza intoppi. Mi ha salvato in tangenziale nord 2 volte su camion da uno abbastanza attaccato a me...


RispostaQuota
(@stefano_mx)
Reputable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 257
 

Vedo che i vostri commenti mi confermano, ... 100 anni non bastano.

Grinning


RispostaQuota
Pagina 1 / 3
Condividi: