Forum


Manto stradale cola...
 
Notifications
Clear all

Manto stradale colabrodo e alternative consentite cerchi / Pneumatici MS  

Pagina 2 / 2
  RSS

 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
06/01/2020 9:58 am  

Comunque scherzi a parte una domanda tecnica per qualche gommista iscritto al forum:

- con dei cerchi con gomme Pirelli Scorpion Winter r22 , spalla 35

- una buca di quel tipo (vedi foto sopra) presa con l’anteriore sx ad una velocità prossima ai 5/10 km/hr dopo una partenza da fermo 

- in assenza di danni visibili ad occhio nudo ( mi sono anche coricato sotto la macchina per ispezionare l’interno alla ricerca di eventuali ernie nascoste)

- senza alcuna vibrazione percepibile alle alte velocità 

esistono valide ragioni per andare comunque dal gommista e perdere un paio d’ore ? oppure posso dormire sonni tranquilli e risparmiami il visgggio considerato che a Roma prendere qualche strada che abbia almeno qualche difetto sulla asfalto è all’ordine giorno e sarebbe impensabile andare ogni volta dal gommista per un check ?

Questo post è stato modificato 3 mesifa da gico

RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4496
06/01/2020 11:12 pm  

@gico

Ma con le altre vetture come ti comportavi?

Dal punto di vista della sicurezza assoluta, stando al tuo assunto, dovresti smontare e controllare dopo ogni buca significativa ma, visto la velocità limitata, non mi farei molte pippe.

 


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
06/01/2020 11:19 pm  

@noos

Ciao Noos, Beh c’è da dire che non ho mai avuto cerchi da 22 comunque anche io la pensò esattamente come te e infatti non ho intenzione di andare dal gommista visto che l’auto viaggia come sempre e danni non ne ho visti . Mi facevo solo lo scrupolo di chiedervelo perché a detta di qualcuno sembrava come se questi cerchi fossero di burro e si prestassero a facili deformazioni non percepibili a occhio nudo ma solo con la macchina per l’equilibratura 

conunque visto che anche tu sei del mio parere , tiro dritto e quando dovrò cambiare per rimettere le estive farò un check 

👍


RispostaQuota
(@laponite)
Estimable Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 193
09/01/2020 5:52 pm  

Dire cerchi da 22" o spalla da 35 senza citare la larghezza del battistrada non ha senso. Perché spalla 35 significa 35% della larghezza della gomma, quindi 35% di 265 è (ad esempio) più del 45% di una 185.

Questo indipendentemente dal diametro del cerchio


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
09/01/2020 6:16 pm  

@laponite

ah ecco. Scusa ma non  sapevo che 35 fosse una percentuale della larghezza . Stiamo parlando comunque dei cerchi e gomme di serie della model X e gli unici con raggio  22 che vengono ora sono gli Onyx black che montano

  • 2 x 265/35R22- Pirelli Scorpion tires
  • 2 x 285/35R22- Pirelli Scorpion tires

Per essere precisi stiamo parlando della gomma anteriore sinistra per cui quelli con larghezza 265. Comunque già passata una settimana che ora sto guidando e non sto avvertendo alcun tipo di anomalia d’ogni modo ogni consiglio  è benaccetto

Questo post è stato modificato 3 mesifa da gico

RispostaQuota
(@laponite)
Estimable Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 193
09/01/2020 6:18 pm  

@gico

Si, vedrai quindi che le posteriori hanno spalla più alta in valore assoluto delle anteriori, proprio perché a parità di "35", sono appunto rispettivamente il 35% di 265 e di 285.

Non è il caso della tua, ma generalmente quando un'auto ha gommatura differenziata varia proprio la spalla tra anteriore e posteriore (l'anteriore ha una spalla con valore più alto) così da avere in valore assoluto la stessa altezza e quindi  (ad esempio) stesso assorbimento/comportamento sulle asperità.


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
09/01/2020 6:28 pm  

@laponite

Ok visto che siamo entrati nel tecnico in generale quindi un indice di resistenza agli urti può essere determinato a spanne dall’altezza della spalla ? Te lo chiedo perché finirà quelli che ho sentito da inesperti si limitavano a giudicare la resistenza alle buche dal raggio della ruota senza minimamente guardare spalla e larghezza


RispostaQuota
(@laponite)
Estimable Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 193
09/01/2020 6:47 pm  

@gico

Ho spaccato un cerchio da 16" ed uno da 18", ma non (in 7 anni e mezzo) quelli da 21"... L'auto gommata con cerchi da 18" aveva gomme 225/45, mentre quella con cerchi da 21" aveva gomme 265/45. 

Come ti ho detto prima, ai fini dei pericoli derivanti da buche, meglio le seconde, perché a parità di spalla /45, in valore assoluto le seconde sono più alte (45% di 265 mm anziché 225 mm).

Se hai cerchi diversi ma gomme con la stessa spalla (inteso quindi non come il numero dopo la barra: /35, /50, ecc, ma come valore assoluto, ad esempio 100 mm) in realtà non cambia niente tra una combinazione gomme/cerchi ed un'altra ai fini dei rischi da rottura, l'unica cosa che varia è il diametro totale delle ruote.

Quando invece sulla stessa auto puoi avere combinazioni diverse (larghezza battistrada, spalla e cerchi), il diametro totale della ruota è sempre la stessa pur con piccole tolleranze.


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
09/01/2020 7:02 pm  

@laponite

Bene grazie. Oggi ho imparato qualcosa di nuovo.

Allora sto più sereno perchè prima avevo una Mercedes che montava cerchi da 17 con gomme di spalla 110 (in valore assoluto) e se avessi preso con quell'auto quella buca alla velocità di 5 km/h come ho fatto ora non mi sarei preoccupato minimamente. Per quanto detto sopra non mi preoccuperò nemmeno per averla presa con la MX e una gomma di spalla 92,75. Non saranno 17 mm di spalla in meno ad avermi ovalizzato il cerchio. o no?


RispostaQuota
(@marco-ceriali)
Active Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 16
09/01/2020 7:54 pm  

Per vostra informazione. 

Model S cerchio turbine 21

Gomme invernali Pirelli nuove montate da 8 giorni

Bucato subito anteriore destra (taglio sulla spalla) per buca piatta ma profonda circa 15cm

Andavo piano e su una strada che conosco a menadito

 

Non riprenderei e non consiglierei i 21 con le invernali


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1726
09/01/2020 8:25 pm  

@marco-ceriali

Alt qui mi parli di taglio . Il taglio prescinde dal cerchio , cioè voglio dire se prendo uno spigolo di una buca probabilmente mi taglia anche le gomme di un tir . Nel mio caso che di tagliente non ho preso nulla  a 10 km orari anche se entri ed esci da una buca profonda 20 non ti fai molto. Comunque sarò stato miracolato la mie gomme stanno un favola e anche fossero state rotte con Pirelli ho sottoscritto una garanzia anche per urto .
La mia preoccupazione era nell’ovalizzazione  del cerchio che  si può misurare solo in fase di equilibratura che non credo di aver causato dato che non sento vibrazioni a nessuna andatura ma che farò misurare  con il cambio gomme estive 

Questo post è stato modificato 3 mesifa 2 times da gico

RispostaQuota
(@laponite)
Estimable Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 193
09/01/2020 9:33 pm  
Postato da: @gico

@laponite

Bene grazie. Oggi ho imparato qualcosa di nuovo.

Allora sto più sereno perchè prima avevo una Mercedes che montava cerchi da 17 con gomme di spalla 110 (in valore assoluto) e se avessi preso con quell'auto quella buca alla velocità di 5 km/h come ho fatto ora non mi sarei preoccupato minimamente. Per quanto detto sopra non mi preoccuperò nemmeno per averla presa con la MX e una gomma di spalla 92,75. Non saranno 17 mm di spalla in meno ad avermi ovalizzato il cerchio. o no?

Prego.

Ovviamente più riduci la spalla più aumenta il rischio.


RispostaQuota
Pagina 2 / 2
Share: