Forum


Notifications

Amministrazione Tesla: acqua da tutte le parti.  

  RSS

(@green64)
Trusted Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 54
24/10/2019 3:52 pm  

Ciao a tutti,

spero non essere OT, ma mi sembra utile riportare come Tesla gestisce la parte contabile amministrativa, nei confronti dei clienti.

Al momento dell'acquisto, ho effettuato regolare bonifico a saldo della mia M3P e ho ricevuto una prima fattura errata. Segnalato subito l'errore, mi veniva riemessa nuova fattura corretta.

Il giorno successivo ritrovavo sul mio cassetto fiscale oltre alla fattura corretta, altre tre fatture di pari importo oltre a tre note credito relative !!!

Ma non finisce qui, in quanto dispongo a Tesla un ulteriore bonifico anticipato di Euro 530,00 per l'acquisto del WallConnector in data 25/09/2019 inviando prontamente copia della contabile al referente Tesla.

In data 30/09/2019 ritiravo allo Store di Padova il WallConnector già pagato, e correttamente l'addetto dello Store, prima di consegnarmelo, verificava l'avvenuto accredito del bonifico.

A distanza di 20 giorni mi arriva a mezzo mail un sollecito di pagamento da EMEAServiceFinance per il pagamento della fattura del WallConnector.

Rispondo immediatamente che il bonifico è stato disposto anticipatamente al ritiro, che copia contabile è stata correttamente inviata al referente Tesla, che sulla contabile è stato riportato numero d'ordine e numero telaio come richiesto.

Oggi mi arriva ulteriore mail, dove mi chiedono di dimostrre il pagamento!!!

Mi domando: secondo Voi è corretto questo comportamente da parte di Tesla?

Questa discussione è stata modificata 4 mesifa 2 times da Green64

Quota
(@devix)
Famed Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 3974
24/10/2019 4:00 pm  

Pagano il prezzo di una sede centrale europea che e' secondo me sottodimensionata. Cosi' come lo sono gli store.
Oppure il personale non e' qualificato a dovere.
Purtroppo non ci dici nulla di nuovo.


Green64 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@thedream)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 1598
24/10/2019 4:05 pm  

In Svizzera non ho mai avuto alcun problema con le fatture.. era il 2017. Anche nel 2018 ho acquistato un secondo wall-charger e tutto è funzionato perfettamente. 

Che sia forse un problema europeo/italiano? 

Leggo spesso che i clienti italiani hanno avuto questo tipo di problema..


Green64 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@pontamarco)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1042
24/10/2019 4:27 pm  

Non so veramente cosa dire tranne che, almeno fino a quando ho fatto l'ultimo acquisto in Tesla (Luglio 2018) tutto funzionava a perfezione.

Ritengo sia un problema di sottodimensionamento dell'organico, è l'unica spiegazione che riesco a darmi.


Green64 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 12 mesifa
Post: 1799
24/10/2019 4:35 pm  

Ritieniti fortunato, c'è chi come me non può detrarre l'iva per migliaia di euro perché hanno emesso nota di credito sull'intero importo dell'auto e mai riemesso una nuova fattura, quindi risulta che abbiamo pagato l'auto ma non abbiamo la fattura perché stornata per intero... Al momento sono a una decina di telefonate, tre richieste tramite l'apposito form online sul sito, due PEC e una raccomandata A/R alla sede di Milano (quest'ultima dovrebbe essere consegnata domani, speriamo...).

Aggiungo che per i Supercharger non ho mai ricevuto una singola fattura, e dall'inizio di Settembre nemmeno gli addebiti (ricarico gratis senza averne diritto...).

Questo post è stato modificato 4 mesifa 2 times da Bonny85

RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4229
24/10/2019 5:55 pm  

Ogni pazienza ha un limite cosi come ogni limite ha una pazienza, la fatturazione elettronica ha reso mooolto più semplice la possibilità e la procedura, in caso di comportamento scorretto (vedi fatture mai giunte o giunte in modo errato) da parte del fornitore di procedere con auto fatturazione. Magari avvisate via PEC che intendete procedere in tal senso se entro tot tempo non riceverete a regolarizzazione.

@green64

Invia copia della contabile di pagamento  diffidandoli dall'addebitarti, se lo hai fatto, l'importo sulla carta registrata. Invia la stessa anche via PEC. Magari hanno difficoltà a reperire copia del pagamento quindi, interpreta magari, come richiesta di aiuto.

 


RispostaQuota
(@itepo)
Noble Member Moderator
Registrato: 1 annofa
Post: 1084
24/10/2019 6:23 pm  

Per quanto mi riguarda per ora tutto è sempre andato bene non ultimo il pagamento del kit retrofit CCS2!

Di certo con le vendite a regine della M3 la struttura italiana di Tesla è sottodimensionata...


RispostaQuota
 gico
(@gico)
Noble Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 1631
24/10/2019 8:12 pm  

Spero per voi che le cose si sistemino,

Io per ora non ho nulla da segnalare. Nonostante i miei pluri-annullamenti, le fatture e i bonifici sia dell'auto che del wall connector, sono risultate ok 


RispostaQuota
(@alberto)
New Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 4
03/02/2020 10:54 am  

Segnalo anch’io che l’amministrazione di Tesla fa acqua da più parti. Doppia fattura per l’acconto e cinque per il saldo finale con le relative note di accredito.

Che si tratti di semplice inefficienza o come segnala il mio commercialista di movimenti poco chiari?

 


RispostaQuota
(@cronos)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2417
03/02/2020 10:58 am  

Inefficienza, sono semplicemente pessimi a fare fatture


RispostaQuota
(@thedream)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 1598
03/02/2020 11:31 am  

Io non ho avuto alcun problema riguardante la fattura; quello che constato ogni volta che vengo in Italia è che c'è qualcosa che cambia.. mi spiace "sparare"sull'Italia, ma onestamente come l'amministrazione italiana complichi le cose è una cosa incredibile! Ogni 3x2 ci sono cambiamenti: una volta vale una cosa, l'anno seguente ne vale un'altra. Posso capire che Tesla abbia problemi a emettere fatture corrette in Italia.. e non credo sia l'unica! Quante volte ho avuto problemi in dogana.. perché la fattura non era corretta o non menzionava l'art. giusto, e questo da ditte italiane presenti sul territorio nazionale da svariati decenni!

In Svizzera le cose sono molto più semplici e restano uguali relativamente a lungo.

Lo dico da italiano residente in Svizzera con doppia nazionalità. Mi spiace, ma il Belpaese a livello amministrativo è semplicemente una catastrofe!


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 12 mesifa
Post: 1799
03/02/2020 1:40 pm  

@thedream

E nel 2020 è peggiorato e di molto, basta leggere le nuove circolari del mio commercialista sulle novità introdotte con la manovra 2019.

Specialmente le forti restrizioni sulle compensazioni dei crediti fiscali.

Se ritardiamo noi il fisco ci bastona, mentre se noi abbiamo un credito verso lo Stato, decide lui quando possiamo compensarlo con i debiti e porta tutto sempre più avanti nel tempo!


RispostaQuota
(@bladerunner)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 71
03/02/2020 8:10 pm  

Anche nel mio caso specifico, acquisto da TESLA FRANCE, posso riportare un grado di soddisfazione molto basso del loro operato a livello amministrativo... e non parliamo di compiti complessi da svolgere..

Secondo me l'Italia è quella messa peggio a causa della terrificante e sempre mutevole burocrazia, ma il problema della qualità scadente di TESLA a livello amministrativo è sicuramente un problema generale a livello europeo, ed in primis nella sede di Tilburg.

Speriamo in un progressivo miglioramento ma non ci conterei troppo... comunque la cosa più importante è che le auto prodotte rimangano sempre fantastiche o se possibile migliorino ancora..

BR


RispostaQuota
Share: