Forum


Odore sgradevole da...
 
Notifiche
Cancella tutti

Odore sgradevole da climatizzatore  

Pagina 2 / 3
  RSS

 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5536
21/10/2019 8:07 am  

@massi76

I filtri contrariamente al tuo pensiero hanno un peso rilevante.

Inoltre parlare di ristagni su un sistema sempre in servizio non è propriamente corretto.

Così come escludo difetti progettuali, in tal caso tutte le M3 presenterebbero lo stesso problema. Magari difetti di assemblaggio.

Nella realtà affligge solo alcune vetture.

 


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5536
21/10/2019 8:09 am  

@thedream

Igorano alla grande, per unico grande motivo......come l'elettricità l'aria non si vede.......ma gli effetti quelli si che si vedono!!!


TheDream hanno apprezzato
RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
22/10/2019 12:21 am  

@noos

Come detto non è un problema di filtri, non so dove tu abbia letto che io abbia scritto che non sono importanti. Semplicemente non c'entrano nulla con l'impianto di climatizzazione maleodorante del M3, chi ha cambiato il filtro non ha ottenuto risultati, basta saper leggere l'inglese per vedere che si sono centinaia di post sull'argomento e solo riguardo al 3. Non ne sono afflitti X e S, come mai?

Il cambiamento di comportamento con il nuovo software è la prova che c'è qualcosa da rivedere nel funzionamento del clima, l'Italia non fa testo sull'argomento perché l'auto è di introduzione troppo recente per fare statistica


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5536
22/10/2019 7:46 am  

@massi76

In basa a quanto scrivi non dovrebbe fare testo/statistica anche il tuo problema, qui in Italia.

No, non mi sono informato su altri siti giacche una rondine non fa primavera.

Inoltre insisti sul fatto che si tratta di difetti...visto che ti sei informato avrai anche visto, nei vari siti da te frequentati , spaccati costruttivi o foto della vaschetta di raccolta condensa.

Perché non condividerli anche qui citando la fonte?


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2277
22/10/2019 11:05 am  

@massi76

Quindi sulla base delle 140.000 Model 3 vendute negli USA nel solo 2018, hai raccolto dati statistici sufficienti per stabilire che è un difetto di costruzione? Complimenti devi averci lavorato molto Smile


RispostaQuota
(@whitestormmodel3)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 33
22/10/2019 11:31 am  

Ad oggi 25k KM e non ho questo problema.

Avevo letto piu di 12 mesi fa di questo problema in USA e... all epoca consigliavano di ricordarsi di pegnere completamente il clima e la ventola (premere a lungo sull elica) durante il lavaggio manuale e/o automatico...

Viaggio al 99.8% in automatico e solo in lunghi tunnels (Gottardo e co) metto il riciclo.

Con V10 la ventola rimane accesa x poi spegnersi pochi min. dopo averla parcheggiata e chiusa.

Lo si nota nella app il ventilatore e ancora attivato...  Smile

 


RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
22/10/2019 8:33 pm  

@noos

Fonte: forum ufficiale Tesla

Nome topic: Telsa -- Are you going to address torturing AC smell

Numero post: 879

Nello specifico si parla di un problema che interessa l'evaporatore, il problema descritto non è fantasia ma una costante descritta da decine e decine di owners, manifestatosi con auto anche di 6/8 mesi.

Come ben saprai Tesla controlla lo status di chi scrive sul forum ufficiale, ovvero si tratta di owners verificati che devono registrarsi con la mail del proprio MyTesla, io a differenza di altri che di lavoro fanno propaganda prezzolata sono un owner e mi interesso a comprendere i problemi della mia auto. Di lavoro non faccio l'ingegnere meccanico e non è necessario esserlo per constatare un difetto di un'auto, semplicemente mi limito ad usare il cervello e mi documento prima di parlare o scrivere qualcosa


RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
22/10/2019 8:38 pm  

@bonny85

I dati li ha raccolti Tesla dovendo fare una serie di interventi per risolvere il problema, tanto è vero che hanno fatto un fix software per eliminare l'umidità residua dall'evaparatore dopo l'utilizzo del clima con auto in sosta. Leggiti i post di chi si lamenta e poi parla.

Dati oggettivi per favore, non chiacchiere


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2277
22/10/2019 9:07 pm  

@massi76

879 post su 140.000 Model 3 vendute nel solo 2018 e solo negli USA (totale siamo a 500.000 circa dall’inizio della produzione). E non tutti i post sono di chi lamenta il problema, e un singolo utente posta nello stesso thread magari 10 volte. Valenza statistica meno di zero.

Mai sentito di questo problema sul forum italiano, sei il primo!

Magari per quelle prodotte nel 2019 e destinate all’Europa il problema non c’è (salvo la tua 😄)


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5536
22/10/2019 11:06 pm  

@massi76

Sarò estremamente chiaro.

Io il cervello lo uso poco, quindi devo fare un grande sforzo per comprendere come sia il caso di dare credito a chi, unico caso per ora, afferma che in Italia M3 è di introduzione talmente tanto recente che non fa statistica ma, al contempo, ha la nessità di essere statistica per il suo problema.

Il fatto di prolungare la ventilazione oltre il termine di utilizzo e cosa che nei sistemi di condizionamento civili o industriali che siano si usa,  ha lo stesso scopo. Tutti difettosi! Ma sai, ci sono dentro da soli 35 anni......con buona approssimazione scrivo a vanvera.

Su totale di 500k vendute rapportando ai post 879 siamo allo 0,1758%

Su 140k siamo, sempre rapportando al numero dei post, allo 0,62785714%.

Sempre prendendo per valido che si tratti di 879 post scritti da pari numero di persone che denunciano il difetto.

Un po pochini per conclamare un difetto.


BiAnCa hanno apprezzato
RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
26/10/2019 12:06 am  

@noos

Il tono parossistico e le argomentazioni grottesche e pretestuose mi fanno pensare di aver toccato un nervo scoperto.

Tesla, come tutti gli automaker, si muove in base alle statistiche se c'è un problema che riguarda un suo prodotto. Interventi frequenti richiesti dai clienti in garanzia per sanificare il clima sono un'anomalia e anche un bambino comprende che solo una piccola percentuale di chi ha un problema poi lo scrive in internet, semmai solo il produttore ha dati verificati e quindi matematicamente analizzabili.

D'altro canto è un fatto, la spia di qualcosa che non va bene, che ci siano centinaia di video e numerosi post che lamentano lo stesso problema, solo sul Model3, spiegando come cambiare il filtro aria o eliminare odori sgradevoli dall'impianto di aerazione. Coincidenza vuole che adesso l'auto ricircoli l'aria in sosta in maniera evidente. Un pò troppe coincidenze direi per fare finta che un problema non esista

Questo post è stato modificato 1 annofa da massi76

RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
26/10/2019 12:18 am  

@bonny85

Certo per gli europei consegnano auto diverse: prodotte dalla stessa fabbrica in USA, stesse linee di aasemblaggio, con i medesimi pezzi, con lo stesso controllo di qualità e personale tecnico... Importate dagli USA ma che poi si trasformano non appena toccano il suolo del vecchio continente.

Poi ricorcolando l'aria europea, notoriamente migliore essendo europea, nessun cattivo odore dal clima.

Il discorso non fa una grinza.

Per la cronaca la mia dual motor ha 2.500km e nessun problema, ciò non toglie che potrebbe manifestare i medesimi difetti di chi ha l'auto da più tempo, per questo mi intessa approfondire la questione e capire meglio cosa causa il problema

Questo post è stato modificato 1 annofa da massi76

RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5536
26/10/2019 7:22 am  

@massi76

Capisco che sei abituato a rimanere fermo sulle tue posizioni, ti auguro di trovare la soluzione al tuo problema.


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2277
26/10/2019 9:21 am  

@massi76

Vuoi capire meglio cosa causa un problema che non hai sulla tua vettura e che non è MAI segnalato su questo forum. Curioso! 🙂


RispostaQuota
(@massi76)
Eminent Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 38
26/10/2019 10:47 am  

@noos

Sono abituato a dimostrare di avere ragione quando ho ragione. Punto. Se si affrontasse un discorso serio e non bambinesco bisognerebbe anche parlare di quale differenza ci sia tra un motore termico e uno elettrico, anche in relazione all'impianto di climatizzazione dell'aria: un elettrico non rimane caldo dopo lo spegnimento (potrebbe scaldare l'aria in modo resistivo, tramite pompa di calore, o recuperando in parte il calore dal riscaldamento delle batterie) mentre un termico anche dopo un'ora continua ad essere caldo, l'avaporatore del clima non rimane umido se non in maniera residuale dato che per riscaldare l'abitacolo utilizza che il calore disperso dal radiatore per convezione termica. 


RispostaQuota
Pagina 2 / 3
Condividi: