Forum


Consiglio per la na...
 
Notifiche
Cancella tutti

Consiglio per la navigazione

Pagina 1 / 2

(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8899
Topic starter  

Sappiamo che il navigatore Tesla non è proprio il massimo, ma oggi mi ha lasciato di stucco (in maniera non positiva).
Il viaggio descritto è abituale per me, quindi conosco bene i consumi.
Parto al 98% da Vicenza e imposto Livorno. Il navigatore mi farebbe fermare a Occhiobello per 20 min, anche se è inefficiente perché ci arriverei con il 70%. L’opzione migliore è arrivare a Firenze con circa il 30% residuo, caricare giusto 10 min e arrivare a destinazione tranquillamente con un buon 20%.
Decido di tirare dritto e non fermarmi a Occhiobello; il navigatore mi vuole assolutamente far fermare lì. Tiro dritto pensando che a un certo punto si adegui, ricalcolando la sosta a Firenze. Per curiosità vado avanti così e anche dopo aver superato Bologna, quindi con Firenze decisamente più vicina, continua a mandrmi a Occhiobello che ormai mi farebbe allungare di 200km il viaggio!

Morale della favola: fate un po’ di pianificazione e se avete soste multiple, impostate direttamente i SuC dove volete fermarvi.


Quota
 Ste
(@ste)
Noble Member Admin
Registrato: 4 annifa
Post: 1720
 

È sempre stato così, un po' testardo. Ma molto molto migliorato negli anni. Il navi fa scelte molto conservative, quindi se vogliamo essere efficienti è meglio vagliare cosa suggerisce ed eventualmente migliorare il percorso.

Pianificare non serve a mio parere. Io mi metto in auto, imposto il navi, faccio un check con Google maps e decido se devo fare modifiche o se va bene così.


RispostaQuota
(@marco3)
Estimable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 206
 

CIAO ma è possibile impostare un percorso sul navigatore?

ad esempio viaggio da Milano a Ferrara, ma poi proseguo per Comacchio, poi rientro a Milano.

mi sarebbe utile ricevere suggerimenti su dove e per quanto fermarmi.

 si può fare?

che app usate per la ricerca delle colonnine non tesla? oltre a quelle specifiche di enel X A2A e duferco, intendo quelle che in teoria riportano tutte le colonnine?

grazie

 


RispostaQuota
(@swisselectric)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1040
 

Per il momento il navigatore Tesla permette solo di impostare la destinazione finale e non quelle intermedie. Fra partenza e arrivo ti indicherà in quali supercharger devi fermarti per arrivare a destinazione: attenzione, se hai energia sufficiente per arrivare non ti chiederà di fermarti, dovrai predisporre tu dove e quanto tempo. Per le applicazioni, puoi usare ChargeMap, LEMNet, PlaceToPlug, Electromaps, Enel Energia, Plugshare, eCharge, e-go Ricarica.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 6150
 

https://abetterrouteplanner.com se vuoi pianificare.


DiV@h hanno apprezzato
RispostaQuota
(@divh)
Famed Member Admin
Registrato: 5 annifa
Post: 4825
 

anche io uso abetterrouteplanner e mi trovo benissimo!


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8899
Topic starter  

E' super comodo e devo dire che ci prende con i consumi.
Comunque in linea di massima uso abetterrouteplanner, poi quando sono in macchina (per viaggi lunghi), vado di SuC in SuC manualmente.


RispostaQuota
(@kskgio)
Trusted Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 98
 

Ragazzi spolvero questo post del lontano "2018".

Il Mese prossimo partirò per un bel viaggetto di 1500 km, per pianificare tutto al meglio sto utilizzando  abetterrouteplanner.com .

Secondo voi il consumo è reale? Visto la distanza voglio ottimizzare il viaggio.

 

 

 

 

 


RispostaQuota
 Andy
(@andy)
Prominent Member Admin
Registrato: 2 annifa
Post: 819
 

abetterrouteplanner.com è ottimo e piuttosto realistico. Anche io uso quello 👍 


RispostaQuota
(@pontamarco)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 1577
 

Confermo, l'ho usato anche io,  ma solo per viaggi in posti un pò "strani" in aree con scarsa copertura SuC e DC e funziona molto bene.

Da un bel pò di tempo uso solo il navigatore Tesla e non ho mai avuto problemi particolari.


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8899
Topic starter  

Si si, è attendibile.
Fai una pianificazione di massima, poi però decidi tu in quali SuC fermarti in base alle tue esigenze (pranzo, cena).
Io preferisco impostare la navigazione di SuC in SuC. Quando mi stima il 10% all’arrivo al SuC successivo, riparto e così via.


altair45 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@kskgio)
Trusted Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 98
 

Ragazzi, grazie mille! 😀 

Pensavo che i 250Wh/Kw fossero poco realistici.

 


RispostaQuota
(@bizzio)
Estimable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 144
 

"riesumo" anche io.

Pianificando con abetterrouteplanner in auto mi chiede se voglio fare il login ecc.

Non so quanto sia sicuro dare i miei dati "MyTesla", in alternativa mi parla di "mytesla access token", qualcuno mi può dare maggiori info.
Grazie


RispostaQuota
(@cronos)
Famed Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 3257
 

è sicuro finchè non gli bucano il sito e finchè sono brave persone

in sostanza, non è sicuro.

puoi sempre revocare l'accesso quando vuoi chiaramente, ma ormai è tardi, quindi a meno che non lo usi veramente spesso è un rischio che probabilmente non ti vale la pena


RispostaQuota
(@bizzio)
Estimable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 144
 

Avendo anche io queste perplessità mi volevo orientare sul discorso token... capendo come fare però 😀 


RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: