Forum


Tesla Model 3: e qu...
 
Notifiche
Cancella tutti

Tesla Model 3: e quando non ci saranno più gli incentivi?  

Pagina 1 / 2

Post: 57
Registered
(@umbgangi)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

Salve a tutti,

sono nuovo nel forum e quindi vi chiedo un po' di pazienza nel caso io non lo stia "usando" nella maniera migliore: imparerò.

Esaurita la premessa, vorrei chiedere un vostro parere in merito alla questione incentivi statli Link rimosso

Secodo voi, come si comporterà Tesla quando questi non ci saranno più? Ridurrà i prezzi della Model 3 (l'unica Tesla che beneficia degli incentivi, giusto?) per mitigare il contraccolpo o andrà dritta per la propria strada?

So che nessuno ha la palla di vetro, per carità  Smile , però magari siete a conoscenza di cosa sia già successo all'estero in situazioni analoghe, o è possibile che ricordiate lo storico dei prezzi prima dell'inizio degli incentivi statali Link rimosso Insomma: confido nella vostra esperienza. Smile  

Grazie in anticipo a chiunque voglia ripondermi.

Un saluto.

Etichette discussione
22 Risposte
Post: 83
Registered
(@fabiotesla)
Trusted Member
Registrato: 10 mesifa

Possono configurarsi scenari multipli:

1) Tesla abbassa i prezzi ma la vendita di auto elettriche non e' piu' remunerativa. Venderebbe un po' di piu' ma in questo periodo venderebbe comunque pochissimo.

2) Tesla non abbassa i prezzi e vende ancora meno. Le auto verranno vendite solo a qualche benestante / ricco.

3) Tesla crea una auto economica e la vende con numeri importanti a zero margine. Tanti comprano l'auto elettrica a condizione che vi siano vantaggi nell'uso.

Credo che per ora di incentivi statali non ne vedremo piu' per un bel pezzo (i soldi servono ad altro).

Temo che con gli scenari attuali Tesla rischia il fallimento....

Risposta
4 Risposte
Admin
(@divh)
Registrato: 5 annifa

Famed Member
Post: 4740

@fabiotesla

Si certo Tesla fallisce.

L’ho sentita ormai così tante volte che tra un po’ mi sa che ci credo pure io. :))))

Risposta
Newsmodder
(@scanred_x)
Registrato: 5 annifa

Famed Member
Post: 4485

@fabiotesla

basta leggere e informarsi da fonti non di parte:

in tempi di crisi, di grave crisi come questa (sanitaria ed economica) Tesla non solo non sta scendendo, ma tiene bene nelle vendite (al contrario di altre Marche tradizionali). Gli studi economici ne spiegano il motivo: 1. la vendita diretta online, che bypassa i concessionari chiusi (di altre Marche tradizionali) 2. il maggior tempo libero a casa delle persone induce ad approfondire gli aspetti non conosciuti delle auto elettriche e dedicare tempo a guardare i siti e decidere gli acquisti importanti 3. il valore del prodotto altamente tecnologico (e non solo di meccanica/motore), che pare "tenere" sul lungo periodo e indipendentemente dal valore/caduta/rifornimenti del petrolio...

Scan

Risposta
Registered
(@paolo-f-b)
Registrato: 2 annifa

Reputable Member
Post: 275

@fabiotesla

Su un'auto da 50.000 euro non credo che qualcuno decida di non comprarla per "soli" 4000 euro!

Chiaramente fanno comodo e se ci sono ben venga, ma non è questo che farà la differenza o la farà in minima parte.

Risposta
Registered
(@umbgangi)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 57

@paolo-f-b In realtà in alcune regioni gli incentivi, tra statali, locali e rottamazione di un vecchio veicolo inquinante, possono essere significativamente più alti. Se non ho capito male, in provincia di Bolzano, ad esempio, possono arrivare cumulativamente fino a 10.000 euro.

Nel mio caso farebbero la differenza, se non altro sulle tempistiche dell'acquisto. 

Risposta
Post: 4485
Newsmodder
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

nel merito: è quando non ci saranno più incentivi?

intanto gli incentivi sono sempre provvisori (di breve o di lunga durata) altrimenti sarebbero detassazioni o agevolazioni fiscali (tipo iva ridotta, a proposito nel futuro post virus potrebbe essere una valida idea, per aiutare chi non inquina le nostre città e rende l'aria più respirabile e quindi i polmoni più sani)

Prima non c'erano incentivi, eppure Tesla vendeva lo stesso.

Ora ci sono e vende.

Nel futuro venderà, perché è il prodotto che si vende, un buon prodotto, non uno sconto. (controprova ci sono migliaia di sconti su altre auto eppure i piazzali sono pieni).

La domanda da fare è cosa compro con 40.000 o con 50.000 e poi decidere o scegliere il piano di finanziamenti migliore. Se ci sono prodotti migliori, la gente comprerà quelli. Se non ci sono, comprerà un'auto tecnologica, prestante e fantastica come una Tesla...

Scan

Risposta
1 Risposta
Registered
(@umbgangi)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 57

@scanred_x Grazie per la risposta. 

Mi chiedevo però se si potesse ipotizzare una politica dei prezzi di Tesla a fine incentivi sulla base di esperienze "concrete".

Esistono esempi di paesi in cui gli incentivi c'erano e ora non più? Se sì, cosa è successo al listino prezzi Tesla? 

 (PS: anch'io penso che Tesla continuerà a vendere. Più egoisticamente, mi chiedo se/quando riuscirei a comprare Smile )

Risposta
Post: 6657
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Il mercato italiano è un puntino nell’oceano per Tesla. Come già detto, le macchine si vendevano anche prima.
Negli USA sono terminati gli incentivi a inizio anno, ma le vendite sono cresciute e Tesla non ha adeguato un bel niente.
L’unica speranza è una leggera (ma leggera) diminuzione dei prezzi quando produrranno Model 3 e Y in Germania.

Risposta
6 Risposte
Registered
(@umbgangi)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 57

@devix E chissà che le novità che annunceranno nel prossimo Battery day non aiutino... Vedremo.

 

Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 6657

È possibile, ma non nel breve termine.
Probabilmente annunceranno batterie con maggiore densità energetica, ma che verranno applicate probabilmente sui modelli Plaid inizialmente.

Risposta
Registered
(@umbgangi)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 57

@devix Grazie mille

(ora vado a googlare cos'é un modello Plaid Smile )

Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 6657

Modello di S e X a 3 motori (powertrain simile alla Roadster) che promette prestazioni ancora più “smodate” appunto “plaid” dal film “Balle spaziali”.
Dovrebbe andare in produzione dopo l’estate.
Se cerchi ne abbiamo parlato anche nel forum.

Risposta
Registered
(@umbgangi)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 57

@devixNegli USA sono terminati gli incentivi a inizio anno, ma le vendite sono cresciute e Tesla non ha adeguato un bel niente.

Domanda: sai mica se vendite sono cresciute anche negli stati degli Stati uniti (perdona il bisticcio di parole) in cui gli incentivi sono terminati? Non è che sono cresciute globalmente "solo" perchè sono molto aumentate negli stati che gli incentivi li hanno ancora (magari proprio catalizzate dal "timore" che questi potessero finire anche lì)?

Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 6657

Sono diminuite solo in California (per ovvia saturazione del mercato). Per il resto sono aumentate.

Risposta
Post: 447
Owner
(@robertocorsico)
Reputable Member
Registrato: 2 annifa

se il nostro governo avrà un minimo di buonsenso, dovrà offrire incentivi a palla per rianimare  il mercato auto, e penso che anche Tesla potrebbe beneficiare di questi incentivi, quando sento dire che finito sto casino l'economia sarà come il dopo guerra, mi sento in completo disaccordo, sarà molto molto peggio, nel dopo guerra tutto era distrutto e da ricostruire e il popolo non aveva nulla, oggi l'auto ce l'hanno e non avranno sicuramente ragioni per comprarne una nuova a meno di ricevere degli incentivi economici notevoli

Risposta
1 Risposta
Registered
(@fabiotesla)
Registrato: 10 mesifa

Trusted Member
Post: 83

@robertocorsico temo che gli incentivi potrebbero andare a tutto il settore automobilistico e non solo, proprio perche' solo pochi costruttori possono offrire un prodotto elettrico valido, ed il sostegno dell'industria in genere parcellizzera' il denaro in tanti piccoli spicchi.

Ad ora (parlando dell'Italia) altri incentivi sull'elettrico non ne vedremo certo a breve.

I dubbi sulla tenuta di un'azienda come Tesla nascono dall'impatto del Coronavirus su tutta la produzione industriale mondiale in genere; presumo che altri costruttori di auto salteranno, e aggiungo, in mancanza di incentivi seri e duraturi il mercato elettrico rimarra' di nicchia.

Risposta
Pagina 1 / 2
Condividi: