Forum


Degrado batteria
 
Notifiche
Cancella tutti

Degrado batteria

Pagina 4 / 4

Post: 257
Owner
(@stefano_mx)
Reputable Member
Registrato: 3 annifa

Si te ne accorgi, ma non ci puoi fare nulla.

Tutte le Tesla nei battery packs hanno un buffer di riserva stimato intorno al 5%, che Tesla puo' sbloccare parzialmente o totalmente a sua discrezione.

Significa che se per 8 anni hai girato con una batteria che in origine era 90Kwh disponibili, ... e al ottavo anno hai perso di piu' del 30% Tesla ha un margine del 5% di farti un aumento del battery pack e quindi ti porta a 70% e ciao ciao. E Magari dopo la garanzia e' capace che ti toglie anche il buffer, tanto oramai non puoi piu' reclamare. E non c'e' modo di vedere queste azioni via software.

Quindi la sostituzione della batteria in garanzia si ha solo in casi gravi che si perde piu' di un 50% o peggio, ... allora lo noti e hai la possibilita' anche di dimostraro. Perche' non riesci ad andare da un SuC all'altro.

Alla fine Tesla ha fatto una statistica e si e' parata il cosiddetto, ... come tutte le aziende.

Quindi se a 8 anni stai con una batteria che e' in un intorno del 70% non c'e' modo di verificare che sia 65% o 60% o 75% a meno che non ci si rivolge a una azienda che fa questi controlli e li puo' pure certificare. Allora forse c'e' una qualche speranza di chiedere una sostituzione in Garanzia, e manco di tutta la batteria perche Tesla puo' sempre cambiarti il modulo piu' degradato o rotto.

Face

Risposta
Post: 1056
Owner
(@icemanhonda)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Io indicativamente so che da nuova la mia al 100% mi dava 416km di autonomia e adesso dopo quasi tre anni al 100% con 25.000km arrivo a 395km . A spanne so di aver perso il 5-6% e questo mi basta, Tesla secondo me non sta a fare tutti questi giochetti per non cambiare una batteria,se uno perde il 30% di capacità non ha bisogno certo di chissà quali strumenti per capirlo!!!

 

Risposta
1 Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 5 annifa

Illustrious Member
Post: 6146

@icemanhonda

Beh! più che ottimo direi considerando che nei primi 50K il 5% è fisiologico e inevitabile, da li in poi la curva diviene quasi piatta.

Risposta
Post: 118
Owner
(@marco-83)
Estimable Member
Registrato: 4 annifa

molto interessanti tutte le varie risposte. C'è un piccolo dettaglio che ho omesso nel mio post precedente, io non sono stato da Tesla per far verificare le batterie, ma ho chiesto un controllo e me l'hanno fatto da remoto. Pensate che "hanno fatto finta" di fare il controllo e in effetti dovevano attaccare il cavo o effettivamente è possibile fare questo controllo da remoto?

Risposta
Pagina 4 / 4
Condividi: