Forum


Autonomia tra doman...
 
Notifications

Autonomia tra domanda e offerta  

Pagina 2 / 2

Post: 27
Registered
(@matly963)
Eminent Member
Registrato: 2 mesifa

concordo con voi nei vari punti dettagliatamente elencati, e penso ..

Qui si toccano vari aspetti della vita, "lavoro / divertimento / ecc.", ed ognuno ha esigenze e soluzioni diverse.
Però noi tutti dovremo trovare un modo per essere più corretti verso gli altri e le future generazioni, quindi la scelta di una EV è solo un primo passo ..

Noi ci educhiamo per rendere migliori gli altri !!

Risposta
Post: 976
 Man
Moderator
(@some)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa

l'errore da non fare è considerare tempi troppo brevi. le persone cambiano le abitudini in funzione delle tendenze che si affermano in determinate classi sociali.

un cambiamento delle abitudini nel trasporto privato richiederà lustri, forse decenni; nel frattempo anche i dispositivi offriranno prestazioni più vicine alle future aspettative derivanti dalle nuove abitudini.

considerando anche che non tutte le culture del mondo concepiscono allo stesso modo il trasporto privato.

ricordo il primo telefono portatile, corredato da 2 batterie per finire la giornata; oggi però abbiamo smartphone della potenza di un primordiale supercomputer che arriva a fine giornata, ma abbiamo sempre con noi power bank e nei luoghi pubblici ci sono disponibili prese usb per caricare.

quanta autonomia serve oggi ad ognuno di noi è solo una risposta soggettiva o siamo cosi conformati che pensiamo che lo stesso numero vada bene per tutti? se io sono particolarmente ansiogeno avrò necessità di un autonomia commisurata alla mia condizione soggettiva oltre che alla mia necessità oggettiva.

quanta autonomia servirà invece tra 10 o 20 anni ? 

oggi possiamo solo adeguarci a quello che esiste, non possiamo fare altro e l'utente che compra elettrico si adegua per ottenere appagamento, appartenere in qualche modo ad un cambiamento convinti sia quello giusto.

Risposta
1 Risposta
Registered
(@excapello)
Registrato: 6 mesifa

Eminent Member
Post: 36

senza trascurare che i telefonini hanno avuto un periodi che duravano anche giorni ed erano sempre più piccoli  ... poi le esigenza sono cambiate 😀.

 

Risposta
Post: 76
Owner
(@giampigua)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

Scusate, 

sono state dette molte cose giuste e condivisibili.

ma mi sa che non è stato colto un punto essenziale: come dicevo, se il tema è solo l’ambiente allora poche palle: prendiamoci quello che c’è perché non ci sono alternative e ci si adatta.

ma il mio discorso era un altro, ovvero se, a prescindere dalla questione tecnica, sua corretto pensare che con 100 kWh si soddisfano le esigenze del 99% della popolazione, riducendo il problema ad un aspetto psicologico, ovvero se per soddisfare le esigenze deli 99% della popolazione serva di più.

ecco secondo me serve di più. Lo dice anche Elon (800 km autonomia è il vero target) e mi rendi conti con l’uso che è proprio così.

non è una questione di fare viaggi ininterrotti che durano più di 400 km, ma il fatto che hai tante variabili (andata ritorno, indisponibilità ricarica, fretta, imprevisti, comodità, non essere “elettricista”, vento contrario, gomme invernali etc etc).

per dire milano sanremo appena fatto: 270 km che sarà mai. Eppure partito con 90% pensavo di starci con ampio margine ed invece sono arrivato col 9%. Qui la presa condominiale è da 3,7 kWh. Se domani volessi muovermi sarei limitato... lo accetto ma è un limite che non avrei con 150 kWh di batteria 

 

 

Risposta
Post: 3974
Moderator
(@devix)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Il tuo concetto è chiarissimo. A oggi, bisogna organizzarsi e questo frena molta gente nella scelta.
Se sai che carichi a 3,7kW e domani ti serve la macchina piena, devi perdere mezz’ora a un fast o a un SuC prima di rimettere la macchina in garage.

Risposta
Post: 76
Owner
(@giampigua)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

Grazie!

vedo che la notizia di aumento autonomia di 17 miglia viene accolta con entusiasmo. Come pure quella di un possibile aumento batterie a 120 kWh la prossima estate.

Avanti così!

Risposta
Pagina 2 / 2
Share: