Forum


Colonnine  

Pagina 1 / 2

Post: 17
Registered
(@sunshine)
Active Member
Registrato: 3 mesifa

Buonigiorno a tutti,

Sono proprietario di una model 3 da un paio di mesi, vorrei segnalare e condividere

con voi la situazione delle colonnine per la ricarica, veramente disastrosa:

Piazza Mancini Roma, due colonnine, in un parcheggio, una e' fuori uso (nessuna segnalazione

sulle app nextcherge e Enel), Piazzale di Tordiquinto, due colonnine Acea, entrambe spente,

Gaeta, piazza 19 Mggio, due colonnine spente. Cisterna diLatina due colonnine in via dei Monti

Lepini non funzionano, Per non parlare, poi delle auto non elettriche, parcheggiate costantemente

davanti, in qualche caso stanco di queste situazioni ho chiamato i vigili, a Cisterna di Latina, mi

hanno risposto, che non fanno rimozioni.

Non so voi, mi sto veramente stancando...e mi domando cosa si può' fare per migliorare questa

situazione.

 

 

22 Replies
Post: 74
Registered
(@mesana)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

Le colonnine di terze parti sono un disastro perchè a nessuno dei gestori interessa minimamente il loro corretto utilizzo (evidentemente non ci guadagnano abbastanza quindi finiscono presto nel dimenticatoio). Sono arrivato alla conclusione di non considerarle nemmeno. 

Ricarica casalinga + .supercharger is the way.

Risposta
3 Risposte
Registered
(@sunshine)
Registrato: 3 mesifa

Active Member
Post: 17

@mesana

Ciao, purtroppo credo tu abbia perfettamente ragione, per fortuna anch'io posso

ricaricare a casa. Certo di auto elettriche non ne girano molte, e' chiaro che i guadagni

non devono essere un granche'

 

 

Risposta
Registered
(@mesana)
Registrato: 7 mesifa

Trusted Member
Post: 74

@sunshine

il problema di tutto questo è per i possessori di altre auto elettriche, che non possono usare i supercharger.

Questo sistema malato nuoce all'immagine dell'auto elettrica perchè subito si scatenano i cerebrolesi dieselari a urlare "visto?? non puoi ricaricare! non c'è l'infrastruttura!"

Purtroppo le case automobilistiche devono mettersi in testa di creare una rete privata, controllata direttamente da loro, e non appoggiarsi a terzi

Risposta
Registered
(@sunshine)
Registrato: 3 mesifa

Active Member
Post: 17

@mesana

Si sono d'accordo, dovrebbero essere le case automobilistiche a creare una rete per le ricariche, certo i contrari alle auto elettriche subito si fanno avanti, e non vedono l'ora di dimostrare che l'utilizzo e' impossibile.

Risposta
Post: 65
Registered
(@laponite)
Trusted Member
Registrato: 2 annifa

Io carico la mia plug in alle colonnine Enel X e l'unico problema che a volte incontro è l'occupazione abusiva dei posti. Bisogna chiamare i vigili, scrivere (l'ho fatto quando ero in vacanza, al sindaco del luogo e al comando dei vigili urbani!). La gente ignorante va educata a suon di multe. C'è anche da dire che spesso il criterio con cui si sceglie il luogo per installare la colonnina è fatto senza ragionare... Andrebbero messe un po' a se stante e non in mezzo ad altri posteggi. Questo le evidenzierebbe meglio e farebbero risaltare maggiormente la sosta abusiva (ammesso che le forze dell'ordine sia state debitamente sensibilizzate al controllo). Mi è capitato a Siena una decina di giorni a di dover parcheggiare l'auto nel senso opposto di marcia perché delle due colonnine una era fuori uso e dei due posti dell'altra una era occupata da una Audi A6. Usando il posto libero il cavo non arrivava quindi ho dovuto girare la mia (con difficoltà perché senso unico). Poco più giù ho incontrato due vigili, ho spiegato ad uno la situazione, più che altro per far capire che ero girato al contrario per il discorso lunghezza cavo, mi ha risposto che potevo pagare la sosta ad un altro parcometro! Vuoto più assoluto in materia (ma probabilmente anche altri problemi neurali nel caso in questione).

Io se non carico cammino comunque a benzina, ma nel caso di una full electric è un problema.

Risposta
8 Risposte
 gEnE
Registered
(@gene)
Registrato: 3 annifa

Honorable Member
Post: 665

@laponite

Sono daccordo con quello che dici sull'"educazione" forzata degli abusivi, non lo sono per quanto riguarda il posizionamento delle colonnine; il posizionamento deve essere il più vicino possibile a luoghi frequentati (centro cittadino, commerciale, ecc). Se mettessero le colonnine a 20 minuti a piedi da ogni cosa interessante, nessuno le userebbe mai; non sono come una pompa di benzina che la puoi mettere dove vuoi, tanto gli utilizzatori si devono fermare 3 minuti. Allo stato attuale la cosa più semplice da fare per i comuni è quella di riservare un paio di parcheggi in una zona relativamente densa e metterci le colonnine; è ovvio che questi poi risultano essere 2 in meno per gli ice.

Risposta
Registered
(@laponite)
Registrato: 2 annifa

Trusted Member
Post: 65

@gene

Mi hai frainteso circa il posizionamento delle colonnine. Es, a Leuca ne hanno messa una in un tratto a senso unico del lungomare, poco identificabile e in mezzo ai posteggi blu. Poco più avanti, dove c'è una bella rotatoria sarebbe stato perfetto invece. Solo i due posti e la colonnina. Subito identificabile (anche per le forze dell'ordine).

Risposta
Owner
(@marco3)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 188

@laponite

Ciao so che sostengo una posizione antipatica ma secondo me chi possiede una plug in non dovrebbe caricare alle colonnine.

visto che anche le migliori plug in fanno al max 40-50 km in elettrico chi le possiede dovrebbe essere in grado di caricare autonomamente a casa  

Non everne a male. Prima avevo una i3 Rex e mi sono reso conto solo dopo essere passato a 2 auto full elettric che quando caricavo la i3 facevo un enorme torto a chi arrivava con la sola auto elettrica e trovava occupata la colonnina da chi come me al massimo doveva accendere il motore.

le colonnine già sono poche se non le si lascia alle sole elettriche è un problema.

pensaci e scrivimi cosa ne pensi.

sulla sosta selvaggia poi non parliamone proprio, l’educazione è poca, spesso parcheggiano anche nei posti per disabili, figuriamoci alle colonnine.

io metto sempre un cortese biglietto con spiegazione del danno che fanno.

ciao

 

Risposta
Registered
(@laponite)
Registrato: 2 annifa

Trusted Member
Post: 65

@marco3

Buongiorno, ciò che dici è condivisibile, infatti carico al 99% nel box di casa o in quello dell'ufficio e il cavo Mennekes l'ho acquistato dopo mesi che avevo l'auto più che altro per "prendere la mano con app e colonnine". 

Quando sono in giro carico generalmente dove ci sono più stalli, comunque posso in effetti lasciare sempre un biglietto con recapito cosicché in caso di necessità di ricarica per full electric mi si possa contattare per spostare la mia, ne sarei ben lieto.

Risposta
Owner
(@marco3)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 188

@laponite

Grazie della risposta. 

Secondo me sei pronto anche tu per una full elettrica 😜

l’importante per tutti credo sia creare una forte cultura di base, viaggiare in elettrico oggi vuol dire cambiare un po’ mentalità.

spesso colonnine e SuCh diventano luogo di incontro e chiacchiere, fare corretta informazione è essenziale a prescindere dall’auto posseduta.

i primi possessori si potevano considerare dei pionieri, oggi questa fase la stiamo superando, ma il percorso per una cultura verso una mobilità sostenibile è molto lungo.

passa attraverso la voglia di tutti noi, più o meno “elettrici”, di fare squadra, di prendersi un po’ di tempo per favorire il cambiamento.

dal cavallo all’auto deve essere stata dura, dai motori a combustione a quelli elettrici magari lo sarà meno, dipende da noi tutti

la semplice voglia di lasciare un biglietto, come scrivi è già creare una nuova cultura di attenzione al prossimo., chissà che il passaggio all’elettrico non aiuti la nostra società a recuperare un po’ di rispetto in più verso gli altri

Grazie ancora della risposta è buona giornata

ciao

Risposta
Registered
(@laponite)
Registrato: 2 annifa

Trusted Member
Post: 65

@marco3

Peccato non averlo capito prima!

Buona giornata anche a te

Risposta
Registered
(@nando)
Registrato: 4 mesifa

Active Member
Post: 11

@marco3

Mi piace il tuo comportamento civile ed educato e penso di poterlo, senza presunzione,  associare alla filosofia del mondo dei veicoli elettrici  

Purtroppo il primo istinto è quello di agire di cattiveria, per questo ti invito a rendere pubblico il tuo messaggio che prontamente preparerò e applicherò al parabrezza del mio ....amico inconsapevole!

Risposta
Owner
(@marco3)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 188

@nando

Ciao esistono e li trovi in altri post dei messaggi da stampare, io che sono sempre in corsa uso carta e penna.

di solito scrivo più o meno così

gentile collega automobilista come forse non hai visto questo posto è riservato alla carica delle auto elettriche.  è un po’ come se io parcheggiassi davanti ad un distributore impedendo il rifornimento.

la differenza sta nel fatto che le colonnine sono poche e se chi necessita di caricare ha ancora poca energia lo metti in grande difficoltà.

sono sicuro che alla prossima occasione presterai più attenzione e ci aiuterai a far capire a chi, come te viaggia ancora con carburanti fossili, che lasciare liberi questi posti è essenziale.

grazie dell’attenzione 

Risposta
Post: 3580
Moderator
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

Tutto ciò che di elettrico ricarica ad una colonnina (full electric o parzialmente elettrica) penso e ritengo che sempre sia benvenuto e in ogni caso è un grammo, un chilo, un serbatoio in meno di combustibile utilizzato...

Complimenti, aggiungo, per la correttezza: lasciare un segnale, un cartello, o stare in zona se arrivano altri con problemi di urgenza di ricarica, e soprattutto MAI superare lo stretto tempo necessario per ricaricarsi velocemente (magari non più del 70 o 80% e magari alla massima potenza disponibile) è anche il mio stesso stile. 

Sulla lotta incessate alle colonnine guaste, occupate, inefficenti, siamo sulla stessa barca: non arrendersi mai, pazienza, costanza, pagina del codice della strada sul cellulare, educazione e fermezza nello stesso tempo, e soprattutto spiegare, spiegare, spiegare cosa sono le colonnine e come si usano. 

Il vecchio esempio "se lei mi trovasse fermo alla pompa di benzina  con la mia macchina elettrica mentre lei deve urgentemente fare benzina, che direbbe mai..." funziona sempre...

Scan

 

Risposta
1 Risposta
Owner
(@marco3)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 188

@scanred_x

Ciao grazie, ma sono solo parzialmente d’accordo.

a Milano ormai trovare una colonnina non occupata da una plugin sta diventando difficile. Oltretutto hanno poche batterie e sistemi di ricarica molto lenti.

lasciamo poi perdere il fatto che le lasciano parcheggiate anche finita la ricarica, non rendendosi conto della differenza, li hanno convinti che le loro sono macchine elettriche.

probabilmente aiuteranno la transizione verso l’elettrico puro, ma sono una vera invasione che rende difficile la ricarica, spesso poi circolano comunque col motore termico acceso data la scarsa autonomia, comprate solo per non pagare area C.

speriamo e lavoriamo per un miglioramento della cultura e dell’educazione in senso lato...

molte società di distribuzione hanno preso furgoni elettrici, ottimo, ma anche questi stanno colmando le rare fast A2A installate. Le aziende dovrebbero forse provvedere a dei loro punti di ricarica.

insomma tutto bene ma bisogna darsi da fare per sensibilizzare privati, aziende e istituzioni.

siamo al 10% di quanto serve, forse anche meno, e parlo di Milano che è comunque una delle città che per prima ha messo colonnine pubbliche.

personalmente sto sviluppando un progetto che si chiama QA - Qualità ed Ambiente - per cercare di sensibilizzare le PMI in parte anche su questi temi, ma dobbiamo darci da fare tutti noi che siamo più sensibili a questi argomenti  

il gruppo dei Teslari, oltre ad esse splendido e divertente credo sia ormai un punto di riferimento.

approfitto quindi per ringraziare ancora una volta tutti quelli che come volontari illuminati lo hanno promosso e lo stanno gestendo.

grazie ragazzi siete fantastici

ciao e buona domenica

Risposta
Post: 3580
Moderator
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

Assolutamente d'accordo con te su tutto quanto hai esposto benissimo. Banalmente cercavo solo di dire che quelle auto mi fa piacere che vadano almeno  5 o 10 km in elettrico invece che a gas, e se non ricaricano andranno solo a combustibile..

Sul resto la penso esattamente come te...

Scan

 

Risposta
1 Risposta
Owner
(@marco3)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 188

@scanred_x

👍🤝✌️

Risposta
Pagina 1 / 2
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: