Forum


Uno studio che valu...
 
Notifiche
Cancella tutti

Uno studio che valuta il livello di inquinamento tra EV e ICE (combustione) andando fino alla fonte delle materie prime e petrolio


Post: 933
Owner
Topic starter
(@rudyvdw)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

L'ho trovato solo in inglese su Electrek per ora. Arriverà sicuramente la versione in italiano.

Comunque il processo di costruzione e utilizzo del petrolio produce diverse centinai di volte più inquinamento che le EV.

https://electrek.co/2021/03/01/mining-electric-car-batteries-hundreds-of-times-better-than-petrol-car-emission-cycles/#more-169092

Vedo l'utilità di questi articoli per motivare ancora di più gli argomenti quando si parla con i scettici dell'EV anche se una grande parte di quelli non hanno rispetto per l'ambiente.

2 Risposte
Post: 8864
Paladino
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Ho letto anche altri studi sul tema, ma poi ognuno ti dice la sua. Le variabili sono infinite. Per esempio, LG e Panasonic usano tecniche diverse per reperire i materiali. Se Tesla riuscirà a estrarre il litio in Nevada sarà ancora tutto diverso. Nickel, quanto? Cobalto, quanto? Riciclaggio, sarà una grandissima scommessa.

Sui vari social vedo sempre gli stessi commenti: quanta energia servirà? Ma le batterie esauste? I bambini del Congo? W l’idrogeno! Li lascio parlare.

Più di questi paragoni, considererei il principio di sostenibilità (il rispetto dell’ambiente è un corollario). È possibile continuare a produrre energia e a muoversi usando combustibili NON rinnovabili? Semplicemente no, e al ritmo odierno le stime non vanno oltre i 20 anni per l’uso di massa.

Soluzione? Transizione verso energie sostenibili (leggi rinnovabili) che guarda caso è la missione primaria di Tesla.

Chi non percepisce questo concetto, rimarrà legato inesorabilmente a un passato morto e sepolto.

Risposta
1 Risposta
Registered
(@supermd1977)
Registrato: 6 mesifa

Reputable Member
Post: 346

@devix e la metà di queste persone vanno in giro con l'e-bike, o il monopattino elettrico, comprano overboard ai figli, che rispetto alle gambe inquinano quindi di più.. ma se ne sbattono in quel caso..

Questo per dire che in Italia siamo campioni nel puntare il dito e stigmatizzare: non badiamoci e crediamo nelle nostre scelte..

Risposta
Condividi: