Forum


Pilota automatico a...
 
Notifiche
Cancella tutti

Pilota automatico attivo?  

Pagina 3 / 5

Post: 1929
 gico
Owner
(@gico)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

sono d’accordo con tutti ma (c’è sempre un ma), stiamo andando verso la guida autonoma e i robotaxy (non qui ma in America ma comunque non cambia molto)

per me il fatto che non abbia visto il camion sdraiato di traverso  o se anche l’ha visto non ha fatto quello che con guida autonoma ci si aspetterà che faccia va assolutamente sistemato quanto prima e prima ancora di aggiornare giochini o sentinella ...

comunque vediamo che cosa emerge dalle indagini Tesla . Io spero un difetto hardware di quella vettura specifica 

Risposta
18 Risposte
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

la guida NON è autonoma ancora, quando lo sarà, se ne discuterà, ma al momento chi fa software si aspetta che ci sia una persona in grado di controllare il tutto e quindi piuttosto che frenare per niente preferisce che sia l'utente a confermare la scelta, è una questione di sicurezza e buon senso, anche se non lo sembra di primo impatto.

Se sai che non c'è un umano dietro che osserva, allora non puoi far altro che affidarti ai tuoi sensori e ai tuoi meccanismi, ma se c'è un umano, nell'incertezza, ti affidi a lui perchè è più sicuro così ( a patto che la persona stia guardando la strada, come deve essere.. )

 

Dopo di che parlando del discorso "giochini o sentinella", è una cosa che sento spesso e inizia ad essere irritante, prima di tutto non esiste un solo sviluppatore, ce ne sono più di uno, e se hai 100 sviluppatori 5 li puoi anche dedicare alle stronzate mentre gli altri 95 li dedichi a cose importanti

E' una cosa piuttosto ovvia credo no? stai costruendo una casa, è importante avere delle mura solide, però se ogni volta che fai la rampa di scale incontri un secchio che ti rompe le scatole ad un certo punto ti fermi, sposti il secchio, e poi riprendi a fare il resto, il secchio non è importante, ma è una seccatura e ci metti poco a sistemarlo, ha un grande vantaggio perchè non ti rompe più, stesso discorso per la sentinella e i giochini, son cose che rendono felici gli altri, vedono dei progressi e costano poco

In secondo luogo voglio ribadire un altra cosa che sembra ovvia ma che spesso non lo è: 9 donne possono fare 9 bambini in 9 mesi, ma non possono fare un bambino in un mese. non è che triplicando le risorse sulla guida autonoma di colpo vai tre volte più veloce, semplicemente non è così che funziona, in particolare quando si parla di reti neurali che hanno bisogno di feedback.

Una rete neurale si "auto migliora" guardando dove sbaglia e correggendo il tiro col tempo, per farlo ha bisogno di un feedback, ovvero: sto sbagliando? il problema è che è veramente tonta, ha bisogno di sbattere la testa migliaia di volte contro il muro prima di capire che c'è un muro, sotto questo aspetto gli esseri umani sono enormemente migliori, a noi basta sbatterla un centinaio di volte prima di capire l'antifona, sfortunatamente noi abbiamo una vita molto breve e siamo molto lenti quindi apprendiamo piano, al contrario le reti neurali sono molto veloci a 'riprovare' le cose quindi anche se ci mettono migliaia di tentativi sono comunque rapide, ma non sono istantanee, in particolare se il feedback DEVE passare dalla strada, quindi pubblicano una modifica, attendono qualche settimana che la gente vada in giro e veda camion sdraiati per la strada ( solo che come puoi immaginare non è che vedano MIGLIAIA di camion sdraiati per la strada ogni giorno.. ) e poi apprendono

Ad un certo punto si verifica quella che è la percentuale di confidenza, ovvero quanto è sicura l'auto che davanti ci sia un ostacolo, se ne è sicura al 95%, non è sicuro abbastanza, per un inchiodata in autostrada vuoi una sicurezza chessò del 99,8% per iniziare ad applicarlo, magari ora siamo al 99.3%? non lo sappiamo, il punto è che gli ultimi puntini percentuali sono molto lenti da ottenere, ci vuole semplicemente del tempo.

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@cronos

quindi in sintesi tu vorresti dirmi che almeno in America abbiamo un auto che sorpassa da sola cambiando corsia , ti viene a prendere da sola dal parcheggio girando intorno a pedoni ed altre auto, inchioda quando meno te lo aspetti semplicemente perché c’è un cambio di luce  però è giustificato che non inchiodi quando il radar gli dice che sta andando contro un muro ? 😱

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

chi ha detto che c'è un cambio di luce? sono tue idee, non si sa perchè non ha avuto confidenza nel fermarsi.

i cambi di corsia sono relativamente semplici, così come altre cose, ma ricorda che in tutti questi casi ( TUTTI ) DEVE esserci la supervisione umana

Ti ribadisco il concetto perchè te lo sei perso: il sistema è prudente ( e DEVE essere così ), la cosa più prudente a basse velocità è fermarsi, la cosa più prodente ad alte velocità è andare contro al muro, per quanto la cosa sembri stupida

Fare diversamente è semplicemente da incoscienti

Se stai girando per un parcheggio e vedi qualcosa che *potrebbe* essere un ostacolo anche se non lo è, ti fermi, non succede niente, nel peggiore dei casi dai un po' di fastidio e la gente ti suona, ma nessuno si fa male

Se sei in autostrada e l'auto inchioda quando non dovrebbe l'auto dietro di te che va a 130kmh ( sempre che vada a questa velocità.. ) ti centra con la forza di un treno merci, quindi è più prudente che sia la persona alla guida a scegliere

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@cronos

no asp: volevo dire che  l’auto a volte inchioda con i cambi di luce (Se n’è parlato anche qui in particolare all’entrata e all’uscita dalle gallerie), non ho detto che questo in esame era un cambio di luce 

E quindi se è lecito che possa inchiodare per una svista dettata ad un cambio di luce e altrettanto lecito se il radar le dice che a 150 metri ci sta una montagna 

se quello dietro ti investe non ha rispettato la distanza di sicurezza 

dai su ho capito quello che vuoi dire ma qui parliamo di Tesla non di una casa qualsiasi . Musk si sveglia tutte le mattine parlando di robotaxy quindi la guida autonoma non è poi così distante in USA per cui se gli ingegneri Tesla forti di questa seconda esperienza finita male ci pensano sono certo che lo trovano il sistema  

 

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

certo che lo trovano il sistema, è quello a cui stanno già lavorando: più dati, più verifiche, più elaborazione.

non mi risulta che l'auto inchiodi per i cambi di luce, che io sappia fa casino perchè non capisce dove è e stupidamente pensa che sei su una strada con un limite di velocità diverso

ma il punto non è questo, in ogni caso non inchioda a manetta fino a 0km/h

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@cronos

lo fa lo fa . Certo non a 0 ma abbastanza per farsi tamponare se non sei pronto ad accelerare ....per cui rimango dell’opinione che in caso come questi meglio un inchiodata inutile che una strage.  E se invece di un camion fossero stati delle persone ? Dai su l’auto è spettacolare ma continuiamo a rimanere obiettivi altrimenti si perde di credibilità 

 

Risposta
Moderator
(@devix)
Registrato: 3 annifa

Illustrious Member
Post: 5374

Cronos ti ha spiegato in maniera magistrale ogni aspetto, ma probabilmente non vuoi capire il concetto.
Il sistema FUNZIONA e lo provano in primis i test di sicurezza (guardati i video) e successivamente tutte le vite che ha salvato ( cerca pure su YouTube).
Il FSD a oggi non esiste e il software stesso è disegnato per IMPARARE dal comportamento umano. Questo processo serve proprio per ridurre i falsi positivi.
Che probabilità c’è di trovarsi un muro bianco in autostrada? Quindi il sistema lo interpreta come un falso. Se quel genio del guidatore avesse frenato, avrebbe insegnato a Tesla che la possibilità esiste!

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@devix

Io ho capito ma non mi dovete convincere per forza, possiamo rimanere anche di diversa opinione qualche volta 

non vi posso dare ragione perché se l’auto è venduta con un concept di autopilot grande come una casa tanto che è una delle caratteristiche principali che la distingue dalla concorrenza , Ma poi in rettilineo si schianta c’è qualcosa che non ha funzionato come dovrebbe 
quindi apprezzerei di più che mi venisse detto da Tesla che c’era un guasto piuttosto che dire che è tutto ok lo deve fare 😄

Risposta
Moderator
(@zizio82)
Registrato: 1 annofa

Famed Member
Post: 2507

@gico

E' questione di disclaimer. E' scritto anche bello grosso che devi prestare attenzione anche se si chiama Autopilot...

Cioè anche l'aggancio della Crew Dragon è automatico ma c'era scritto abbastanza grosso che se qualcosa non andava potevano intervenire.

Qui è uguale alla fine... vedi davanti a te un camion ribaltato e vedi che non fa niente magari delle domande te le fai prima di andarti a impastare contro il cassone 🤣 

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@zizio82

e siamo d’accordo. Infatti Tesla non potrà essere chiamata a rispondere legalmente dato che giustamente come dici c’è tanto di disclaimer.

Dal punto di vista dell’immagine che si è creata nel pubblico invece può aver deluso delle aspettative . Tesla = AP = guida autonoma (in futuro). Questa è l’idea che ha la gente comune ossia i potenziali clienti di Tesla . Ora nessuno ke sta chiedendo di farmi da autista e portarmi da sola in discoteca ma io e molti altri si aspettano che sul dritto non ce ne sia per nessuno

parafrasando se mi iscrivo ad un tour guidato e poi la guida mi scambia il Colosseo per l’Arena di Verona forse c’è qualcosa che non torna 😂 

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

questo perchè la tua formazione tecnica è pari a 0

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@cronos

lascia perdere stai giustificando l’ingiustificabile . Se fai l’avvocato ti vedo bene come difensore 

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

che formazione tecnica hai? quali sono le tue conoscienze? quanto ne sai di reti neurali? quanti anni di programmazione hai fatto? hai almeno delle basi teoriche per comprendere quello di cui si sta discutendo?

per te è tutto così semplice "c'è un ostacolo, frena"

a questo punto proviamo a vedere quanto è difficile la guida autonoma, mi pare che le cose siano piuttosto banali:

- stai tra le righe bianche

- se c'è un semaforo rosso fermati

- se il navigatore ti dice gira a sinistra, fallo

- se il radar ti dice che c'è un ostacolo fermati

non capisco perchè ci stiano mettendo così tanto..

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

non c'è nessun guasto.

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@cronos

beh per dirlo aspetterei almeno la conclusione delle indagini . Almeno che il radar non sia anch’esso made in Taiwan come hai detto sopra fino a 150 metri rileva ergo fermati o per lo meno accenna una timida frenata non fischiettare facendo finta di nulla

ora non mi ridire che il sistema pensa e pondera perché in quel frangente non deve pensare ma agire 

insomma è in istruzione molto semplice : radar rileva qualcosa di grosso e fermo ? Frena come non ci fosse un domani 😂

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2630

@gico

come ti pare, metti la testa sotto la sabbia, sarai il prossimo che vediamo piantato contro il camion in autostrada

Risposta
Moderator
(@zizio82)
Registrato: 1 annofa

Famed Member
Post: 2507

@gico

frena se riconosce qualcosa... non so se ti è capitato di vedere dei test fatti con gli scatoloni sulla strada... va addosso in pieno e non accenna la minima frenata.

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@zizio82

Non l’ho visto ma se è così no buono . Comunque qui lo scatolone era bello grosso 🤣

Risposta
Post: 70
Owner
(@realshark82)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

Sì ma mi sembra che dalle dichiarazioni il tizio avesse detto tipo: mi aspettavo che l' auto frenasse da sola. 

Se a una certa vedi che l' auto non rallenta magari ti dovrebbe venire in mente di frenare ? Ok non a 100 m non a 80m ma anche gli ultimi 30 m il riflesso istintivo di autoconservazione ti dovrebbe fare pigiare il freno alla grande !

Secondo me stava facendo altro...

Risposta
Post: 11
Registered
(@pirata)
Active Member
Registrato: 3 mesifa

Comunque l'impressione è che chi fosse alle guida fosse assolutamente distratto, non accenna neanche a spostare la traiettoria con una persona che è sulla carreggiata e si sbraccia. Solo quando ci passa accanto si vede una frenata con fumata bianca. A quel punto se ammettiamo che chi fosse alla guida abbia ripreso a guardare la strada, non capisco come non abbia visto il camion; se guardate, prima dell'impatto si vede un'altra frenata, come se si fosse ancora attivata la franata automatica di emergenza. 

Risposta
Post: 5374
Moderator
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 3 annifa
Postato da: @gico

Io ho capito ma non mi dovete convincere per forza, possiamo rimanere anche di diversa opinione qualche volta 

Gico ci mancherebbe, ma qui non si tratta di opinioni, ma di come funziona un sistema di Machine Learning con rete neurale. Te lo stiamo spiegando in tutte le salse.
Per me, la chiudo qui, mi sembra di aver spiegato tutto in modo chiaro, poi ognuno ne trae le proprie conclusioni.

Risposta
Post: 1929
 gico
Owner
(@gico)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Reti neurali per arrestarsi sul dritto di fronte ad un ostacolo ? Tu mi parli di reti neurali , @Cronos vuole il mio curriculum (a proposito non ti preoccupare l’Universita’ stava anche vicino a casa mia e sono Dottore anche io). Mi sembrate l’ufficio complicazioni affari semplici 

qui non stiamo parlando di guida autonoma . Non stiamo parlando di destreggiarsi nel traffico cittadino con innumerevoli variabili in gioco stiamo semplicemente dicendo : hai un radar ? Usalo! E nel dubbio adotta il comportamento più sicuro ossia fermato . Conoscete si il concetto di distanza di sicurezza ? Ecco ora non mi venite a dire che se freno sto violando qualche norma perché mentite pur sapendo di mentire 

quindi se colui che ha programmato quel pezzo di codice ha deliberatamente voluto questo comportamento ha cannato 

Tuttavia questa è un valore aggiunto che però uno si aspetta da Tesla . Dal punto di vista di responsabilità Tesla cade in piedi perché comunque è ovvio che la responsabilità è del conducente ma ora non mi venite a giustificare che questo è il miglior comportamento che ci si può aspettare da Tesla che manda missili nello spazio perché non è così secondo moi

Risposta
2 Risposte
Moderator
(@devix)
Registrato: 3 annifa

Illustrious Member
Post: 5374

Ma il concetto è proprio questo! Evitare il falso positivo! Secondo te quante volte una Tesla ha “visto” un’ombra, un cartello, una busta di plastica, un cambio di luce e ha comunque deciso di proseguire? E se frenasse in ogni caso??? Ti assicuro che ci sarebbero molti più incidenti.
Per un fatto come questo, in cui Tesla deve “imparare”, ce ne sono migliaia in cui ha fatto bene.

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@devix

sono d’accordo con te se parliamo di immagini delle telecamere. Non per nulla  per far funzionare correttamente il tergicristallo sono stati necessaria migliaia di frames di goccioline sul vetro ma qui non parliamo di immagini ma di un ritorno d’onda che copre una larghezza di almeno una quindicina di metri di traverso . Un po’ più grande di un cartello o di un foglio per strada . Io avrei messo una ifthenelse in più in quel punto di codice 

Risposta
Pagina 3 / 5
Condividi: