Forum


Omologazione Cybert...
 
Notifiche
Cancella tutti

Omologazione Cybertruck  

Pagina 1 / 2
  RSS

(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5464
17/12/2019 4:14 am  

Ultimamente è uscita un'intervista a un ingegnere del TUV, Stefan Teller, nella quale si parla dell'omologazione europea del cybertruck.
https://auto.everyeye.it/articoli/speciale-il-tesla-cybertruck-omologare-europa-gli-esperti-dicono-no-46607.html

Tutti a dire che il CT non sarà omologabile in Europa (senza alcun fondamento).
Non sono un esperto di omologazioni, ma vorrei fare delle considerazioni razionali.

Premesse:
1. se io fossi un progettista (di qualsiasi settore) e avessi la responsabilità di un prodotto per il mercato mondiale, adotterei ovviamente le specifiche più restrittive così da andare sul sicuro.
2. il prototipo presentato sarà presumibilmente al 90% l'auto finale, ma ci saranno sicuramente modifiche, così come ha sempre fatto Tesla
3. Tesla ha sempre fatto della sicurezza il suo cavallo di battaglia ed è stato ribadito anche nella presentazione

Detto questo...
Assenza specchietti: in Europa è già legale, negli USA dovrebbe essere legalizzato a breve. Audi lo offre sulla E-tron.

Luci anteriori: durante la presentazione la barra a led produceva una luce uniforme, ma nei video successivi, si potevano distinguere chiaramente due luci più forti ai lati e una flebile luce centrale.

Luci posteriori: presenti sia a cassone aperto che a cassone chiuso.

Sicurezza: e qui viene il bello.
Sembra che il problema sia l'assorbimento degli urti sia interni che esterni.
Innanzitutto, NESSUNO al di fuori di Tesla ha mai testato quel materiale in quella configurazione quindi tutto quello che si dice sono illazioni basate su foto (poiché il suddetto Stefan non l'ha mai visto dal vivo).
L'esoscheletro NON è blindato. Il fatto che possa resistere a un calibro 9 (chissà poi da che distanza) non ne fa un mezzo blindato. Lo spessore dichiarato della struttura è di 3mm mentre le blindature sono di cm.
Quando Franz ha martellato la porta, l'acciaio si è flesso verso l'interno e poi è tornato in posizione, non è rimasto impassibile (provate a farlo su un blindato).
Questo mi fa pensare che la parte anteriore sia stata progettata per piegarsi in caso di urti. Anche perché, l'esoscheletro non comprende il frunk lasciando quindi un'amplissima zona vuota (dove invece tutti gli altri hanno un bel motorone che entra nell'abitacolo).
Per i pedoni vale lo stesso discorso. L'anteriore non è a punta, ma sale quasi in verticale fino ai led per poi svilupparsi nel cofano. Ci sono un bel po' di fuoristrada e suvvoni in commercio che non sono proprio amichevoli...

Mi danno veramente fastidio queste uscite senza senso, solo per remare contro.
La verità è che tutti si aspettavano un flop tremendo e invece il titolo continua a salire come le prenotazioni che hanno superato (ufficiosamente) le 400.000.

Qualche esperto? Cosa ne pensate?


pontamarco hanno apprezzato
Quota
Etichette discussione
(@dndssc)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 34
17/12/2019 8:15 am  

Ma scusate le macchine blindate sono omologate, la culona crucca e tutti i politici italiani lo sanno bene 😀 anche se il teslatruck dovesse esserlo (cosa che non è) perché non dovrebbe ricevere l'omologazione?


RispostaQuota
(@teslateo)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2194
17/12/2019 8:21 am  

 tanto più che se fosse categoria trasporto merci e non trasporto persone l'omologazione è ben diversa.

 ciò che mi preoccupa invece è la massa... se fosse superiore ai 35 quintali ci vorrebbe la patente C.

Non so negli altri Stati europei come funzioni perché se fosse diverso dall'Italia stiamo freschi... con l'importanza molto marginale del nostro mercato subito faccio una modifica solo per noi.


RispostaQuota
(@dndssc)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 34
17/12/2019 8:26 am  

Parlando di omologazione autocarri... I miei camion hanno il paraurti (richiesto come optional) di ferro da 3mm... Sui camion da cantiere (che son targati e omologati per girare per strada) ci son paraurti ancora più spessi... Dubito che quelli siano deformabili negli incidenti anzi se ti tampona uno di quelli ti sfonda la macchina ... Eppure sono omologati! Si tratta solo di terrorismo pricologico e fake news, del resto i costruttori americani si stanno cagando sotto perché tesla sta entrando a gamba tesa nel segmento più venduto negli usa e in europa uscirà un pickup che probabilmente venderà più di tutti quanti gli altri pickup ridicoli di piccola taglia venduti in europa

 

 

Per quanto riguarda il peso è già stato indicato che peserà sulle 3t quindi sarà guidabile con la B.... Il problema è il traino. Qui in europa puoi trainare rimorchi meno pesanti rispetto agli usa. Il limite è 3,5t e un totale di 7t tra mezzo che traina e rimorchio. Quindi probabilmente l'unico accorgimento europeo del cybertruck sarà meno portata per il traino a libretto. Cosa che per altro accade già con tutti gli altri pickup che vengono importati. Le uniche piccole modifiche che ho visto su alcuni mezzi che arrivano dagli USA sono sui fanali posteriori in particolare il colore delle frecce ma sul cybertruck mi sembrano già gialle quindi anche in questo caso non vedo problemi. Questa mi pare solo una fake news creata ad arte come quella della model s che emette più CO2 di un diesel Grinning  

Questo post è stato modificato 8 mesifa 2 tempo da dndssc

RispostaQuota
(@pontamarco)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1281
17/12/2019 8:45 am  
Postato da: @devix

Ultimamente è uscita un'intervista a un ingegnere del TUV, Stefan Teller, nella quale si parla dell'omologazione europea del cybertruck.https://auto.everyeye.it/articoli/speciale-il-tesla-cybertruck-omologare-europa-gli-esperti-dicono-no-46607.html
/p>

Tutti a dire che il CT non sarà omologabile in Europa (senza alcun fondamento).
Non sono un esperto di omologazioni, ma vorrei fare delle considerazioni razionali.

Premesse:
1. se io fossi un progettista (di qualsiasi settore) e avessi la responsabilità di un prodotto per il mercato mondiale, adotterei ovviamente le specifiche più restrittive così da andare sul sicuro.
2. il prototipo presentato sarà presumibilmente al 90% l'auto finale, ma ci saranno sicuramente modifiche, così come ha sempre fatto Tesla
3. Tesla ha sempre fatto della sicurezza il suo cavallo di battaglia ed è stato ribadito anche nella presentazione

Detto questo...
Assenza specchietti: in Europa è già legale, negli USA dovrebbe essere legalizzato a breve. Audi lo offre sulla E-tron.

Luci anteriori: durante la presentazione la barra a led produceva una luce uniforme, ma nei video successivi, si potevano distinguere chiaramente due luci più forti ai lati e una flebile luce centrale.

Luci posteriori: presenti sia a cassone aperto che a cassone chiuso.

Sicurezza: e qui viene il bello.
Sembra che il problema sia l'assorbimento degli urti sia interni che esterni.
Innanzitutto, NESSUNO al di fuori di Tesla ha mai testato quel materiale in quella configurazione quindi tutto quello che si dice sono illazioni basate su foto (poiché il suddetto Stefan non l'ha mai visto dal vivo).
L'esoscheletro NON è blindato. Il fatto che possa resistere a un calibro 9 (chissà poi da che distanza) non ne fa un mezzo blindato. Lo spessore dichiarato della struttura è di 3mm mentre le blindature sono di cm.
Quando Franz ha martellato la porta, l'acciaio si è flesso verso l'interno e poi è tornato in posizione, non è rimasto impassibile (provate a farlo su un blindato).
Questo mi fa pensare che la parte anteriore sia stata progettata per piegarsi in caso di urti. Anche perché, l'esoscheletro non comprende il frunk lasciando quindi un'amplissima zona vuota (dove invece tutti gli altri hanno un bel motorone che entra nell'abitacolo).
Per i pedoni vale lo stesso discorso. L'anteriore non è a punta, ma sale quasi in verticale fino ai led per poi svilupparsi nel cofano. Ci sono un bel po' di fuoristrada e suvvoni in commercio che non sono proprio amichevoli...

Mi danno veramente fastidio queste uscite senza senso, solo per remare contro.
La verità è che tutti si aspettavano un flop tremendo e invece il titolo continua a salire come le prenotazioni che hanno superato (ufficiosamente) le 400.000.

Qualche esperto? Cosa ne pensate?

Tutto assolutamente corretto.

Non esiste alcun motivo, almeno con la legislazione attuale, che impedisca l'omologazione del CT.

Dimensioni, peso, luci, freni ecc. sono tutti elementi che rientrano all'interno dei parametri richiesti.

La maggior parte di furgoni e autocarri in  circolazione, ad esempio, hanno problematiche di sicurezza ben più gravi del CT (a 10 cm dal muso ti trovi un bel 2500 turbodiesel ad assorbire gli urti!).

Per esperienza al TUV ho fatto omologare cose ben più assurde!

I problemi (se problemi vogliamo chiamarli) non sono sul fatto che sia omologabile o meno ma se è:

  1. "guidabile" da tutti (potrebbe essere richiesta la patente C per questioni di peso)
  2. omologabile come autoveicolo o come autocarro

Per ambedue gli aspetti siamo sul "filo del rasoio" ritengo quindi che ambedue gli aspetti verranno sicuramente sistemati (se non è già stato fatto, come lo ritengo molto probabile).

Lascerei quindi gli "esperti" sparare tutte le teorie terrapiattiste di rito, soprattutto i tedeschi (ma quanto gli rode?).


RispostaQuota
(@dndssc)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 34
17/12/2019 8:48 am  

Per quanto riguarda l'omologazione in italia di solito i pickup sono omologati autocarro questo per via del tipo di carrozzeria con cassone.


RispostaQuota
(@rossovolpe)
Estimable Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 125
17/12/2019 10:40 am  

30 e lode per le considerazioni. altre boiate che alimentano il giro di articoli/video clickbait per la gioia di tutti. 

e intanto quelli che "proprio bello il CT... avete visto le azioni che tonfo?" sono già a schiumare anche questa volta 🤣 


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5464
17/12/2019 2:15 pm  

Grazie ragazzi, mi avete consolato.
non ce la faccio veramente piu' a leggere boiate del genere, amplificate dai giornalai.

Per la questione peso, dovrebbe essere sotto le 3,5t quindi no problem.
Per l'immatricolazione auto/autocarro, penso che dipenda dale richieste dell'utente finale.A oggi un pick-up e' stato sempre immatricolato come autocarro perche' comprato per lavoro.
Ma nel caso del CT, basta immatricolarlo per trasporto promiscuo. Penso non ci siano problemi.


RispostaQuota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 5 annifa
Post: 1209
17/12/2019 2:20 pm  

Qualcuno e' a conoscenza delle misure dei pneumatici ?


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5464
17/12/2019 2:29 pm  

@elmu

Sembra che alla prentazione abbiano utilizzato delle Goodyear Wrangler con la spalla ridisegnata per valorizzare le coperture laterali.
Per la misura, si stima 35 x 12.5 x 18 che tradotto potrebbe essere una delle seguenti
285/75 18
295/70 18
305/70 18
325/65 18

Ma se il cerchio fosse da 20 la spalla varierebbe tra 60 e 65.

Ho notato che una misura molto commune e' 265/65 r18

In generale il diametro totale dovrebbe essere da 35", una misura abbastanza standard per I fuoristrada.

Molti concordano comunque che queste gomme saranno optional e che di serie verranno proposte gomme piu' stradali.


ElMu e ModelSLover hanno apprezzato
RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 4167
17/12/2019 2:35 pm  

Concordo con quanto dicevano gli amici sopra, in particolare Devix e Pontamarco...

aggiungo solo, in tale linea, una considerazione:

- se parlassimo della officina sotto casa che prova ad immatricolare un cassone autocostruito, possono e potrebbero esserci dubbi da ogni punto di vista prima di una regolare omologazione...

- ma se parliamo del terzo costruttore di auto al mondo (non di auto elettriche, di auto in generale) per valore di capitalizzazione appena dopo Toyota e Volkswagen (la quale comprende, lo ricordo, i multigruppi Audi, Lamborghini, ecc) ... insomma se parliamo di Tesla, con fior di ingegneri all'avanguardia mondiale su ogni fronte, ebbene tali dubbi non devono neppure partire... sanno costruire, hanno esperienza internazionale, sanno i mercati cosa vogliono e come sono regolati, sanno le norme, sanno insomma... non è l'officina sotto casa...

: - )

Scan

PS: il Cybertruck sarà un successo di proporzioni che probabilmente sono sfuggite perfino a noi o agli "esperti" di auto da tempo...


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5464
17/12/2019 2:48 pm  
Postato da: @scanred_x

PS: il Cybertruck sarà un successo di proporzioni che probabilmente sono sfuggite perfino a noi o agli "esperti" di auto da tempo..

E' per questo che hanno paura, non se lo aspettavano!!!


scanred_x hanno apprezzato
RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5464
18/12/2019 4:24 am  

@elmu

Sembra che la misura più quotata sia un bel 315/70 r17


RispostaQuota
(@dndssc)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 34
18/12/2019 9:11 am  

315 mi sembra davvero esagerato. È una misura da camion 🤣 


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 1 annofa
Post: 2046
18/12/2019 10:09 am  

@dndssc

Moltissimi camion hanno cerchi da 20" come la Model 3 Performance 😀


RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: