Forum


Automatizzare funzi...
 
Notifiche
Cancella tutti

Automatizzare funzioni dell'auto con comandi vocali Google home assistant, tag NFC, e aggiungere widget (smartphone Android) con Tasker

Pagina 3 / 3

(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

segnalo ai più "smanettoni" che ho lavorato un po' per testare l'integrazione con Alexa di Amazon (a casa ho un Echo Dot, mi sarebbe piaciuto far partire ad esempio l'aria condizionata della macchina con Alexa che ho nel soggiorno).

Purtroppo però attualmente la skill autovoice non è disponibile in Italia ed in italiano.

Ai fini di test ho quindi impostato sul sito Amazon un indirizzo fittizio in UK, in modo da trasferire temporaneamente lì l'account. Impostando lo stesso indirizzo sull'app Alexa, è stato possibile attivare la skill Autovoice. Parlando ad alexa in inglese, è stato possibile inviare comandi al Tasker del telefono (ad esempio: "ask autovoice to flash Tesla's headlights" ha fatto partire i lampeggianti della Tesla, ovviamente in Tasker avevo creato un profilo in cui il comando "flash Tesla's headlights" faceva partire il task dei lampeggianti).

Purtroppo tutto questo si limita ad un test, perché non posso lasciare l'indirizzo fittizio in UK e lasciare Alexa in inglese, riportando l'account in Italia si perde la possibilità di accedere alla skill. Ed è un enorme peccato perché avere autovoice integrato in Alexa avrebbe permesso a quest'ultima di controllare non solo la Tesla, ma anche il telefono stesso (ad esempio per avviare app o per cambiarne le impostazioni; le potenzialità sono infinite).

Speriamo che lo sviluppatore renda presto disponibile la skill autovoice anche in italiano.


Zizio82 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@massimomax)
Prominent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 754
 

@franzbrandi

con il widget ti sei arreso ?


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

Un'idea che mi è venuta in mente e che sto realizzando è l'integrazione tra l'impianto d'allarme domestico e la macchina, col tramite dei task di Tasker che ho creato.

A casa, anche col tramite del protocollo IFTTT, ho fatto in modo che se scatta l'impianto di allarme la casa mette in atto, automaticamente, tutta una serie di contromisure inclusa l'accensione di tutte le luci comandate mediante dispositivi Shelly che ho integrato nell'impianto. Una cosa a questo punto fattibile è integrare anche la Tesla nelle contromisure.

Ad esempio potrei fare in modo che si attivi automaticamente il sentry in modo da poter acquisire qualche immagine aggiuntiva dei malviventi nel caso transitassero di nuovo in garage (purtroppo è già successo). È possibile anche farle suonare il clacson all'impazzata e farla lampeggiare, ma i vicini forse sarebbero meno tolleranti in caso di falsi allarmi Grinning  Avevo anche pensato di far partire automaticamente l'home theater con una musica a tutto volume ma ho desistito per lo stesso motivo Laugh   comunque si può fare di tutto, il limite è solo l'immaginazione.

Teoricamente, se in futuro dovesse aumentare l'automazione della guida, si potrebbe fare in modo che se scatta l'impianto d'allarme domestico, la macchina se ne esce da sola dal garage per andarsi a rifugiare in un posto sicuro Laughing Out Loud  

 

 

@massimomax

Si purtroppo mi sono arreso. Come detto, sono un consumatore attivo di elettronica in genere, ma per fare o meglio replicare una cosa del genere occorrono delle competenze che non ho, il processo è davvero complesso. Spero di stimolare qualcuno più competente qui, con questi post.

Questo post è stato modificato 1 mesefa 3 tempo da franzbrandi

RispostaQuota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3640
 

Ma @franzbrandi prendere in considerazione Home Assistant per dire? Cioè secondo me tante delle cose lette sono fattibili soprattutto con la gestione delle zone e tutto in modo forse + semplice...


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

@zizio82

Non lo metto in dubbio ma avendo avuto esperienza con Tasker, a me risulta ormai facile usarlo.

Ho letto anche della discussione di Home assistant, ma da quel che ho capito servirebbe un Raspberry Pi, del quale non ho alcuna esperienza, o un Nas che avrei pure ma non ho molta voglia di rimettermi a studiare per capire come fare funzionare il tutto.

D'altra parte un sistema così congegnato è integrato (miniwidget, home assistant, determinati eventi del cellulare android che fanno da trigger per i task - peraltro ho appena scoperto che Alexa potrebbe integrarsi a Tasker col tramite di IFTTT) non so se sarebbe possibile farlo ugualmente.

Magari si, ma così mi funziona tutto alla perfezione

Questo post è stato modificato 1 mesefa da franzbrandi

RispostaQuota
(@massimomax)
Prominent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 754
 

@franzbrandi

 "ma avendo avuto esperienza con Tasker, a me risulta ormai facile usarlo"

sono contento per te, ma ho guardato qualche tutorial e non mi sembra poi così intuitivo.....

 


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

@massimomax

Tasker non ha un'interfaccia molto intuitiva e questo fa impaurire un po' al primo utilizzo, ma una volta capiti i meccanismi base è semplice, perché è abbastanza ripetitivo. Inoltre c'è una comunità piuttosto nutrita su Reddit ed altrove, si trova la descrizione praticamente di tutto sul web, e con il video-tutorial già postato al primo messaggio, per la Tesla avete il lavoro già fatto, basta replicare quello che fa il tizio sul video per avere un'architettura di base sul proprio smartphone per le attività della macchina; seguendo il tutorial si capisce anche come si strutturano altre automazioni.

Un po' più complessa è l'integrazione di tasker con il resto (con Google assistant, con Alexa, o volendo con IFTTT o con qualsiasi altro dispositivo "connesso" si abbia in casa) ma basta spenderci un po' di tempo e farsi un'esperienza di base in questi protocolli per capire come far integrare il tutto.


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

PS: confermo che sono riuscito ad integrare l'impianto d'allarme della casa alla macchina, mediante Tasker. Ora, all'attivazione dell'allarme l'auto entra automaticamente in modalità Sentry.


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

PS2: sono riuscito anche con Alexa! Funziona, ma il processo per collegarla alla macchina al momento è molto complesso, come ho specificato al primo post, che ho modificato aggiungendo i vari passaggi effettuati

Questo post è stato modificato 1 mesefa da franzbrandi

RispostaQuota
(@fritzfam)
Eminent Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 34
 

@franzbrandi

Avrei una curiosità, forse si tratta più di una domanda stupida, ma vorrei capire.

Ho compreso il potenziale dei comandi vocali e, anche se come dice @Bonny85, il tempo di latenza sembra un po' lungo, possono essere molto interessanti.

Se pensiamo alle sole automazioni relative all'auto e non all'integrazione con la casa, perchè esistono kit che intervengono "meccanicamente", quindi più invasivi, quando sarebbe possibile utilizzare questi NFC per ottenere lo stesso risultato senza toccare nulla sull'auto?

E' la difficoltà di programmazione? Ma anche il montaggio di un kit richiede un esperto per garantirsi un lavoro a regola d'arte.

Potete anche insultarmi se è una domanda assurda 😉

 

Questo post è stato modificato 1 mesefa da Fritzfam

RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

@fritzfam

Che tipo di kit meccanici intendi?


RispostaQuota
(@fritzfam)
Eminent Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 34
 

@franzbrandi

Quelli che consentono di aprire/chiudere trunk e frunk


RispostaQuota
(@franzbrandi)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 78
Topic starter  

@fritzfam

Ma se intendi i sistemi elettrici per sollevarli automaticamente, non ti basta mica quello che ho fatto io per replicare il meccanismo.

Io ho creato solo scorciatoie a funzioni che compie di fabbrica la macchina, normalmente col tramite dell'app Tesla.

Questo post è stato modificato 1 mesefa 2 tempo da franzbrandi

RispostaQuota
(@fritzfam)
Eminent Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 34
 

@franzbrandi

Ora ho capito, quindi se volessi aprire e chiudere completamente il frunk con un comando vocale non potrei farlo con la tua "scorciatoia" perchè l'auto sblocca solo in frunk.


RispostaQuota
(@paxly76)
New Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 4
 

Buonasera a tutti io sono un po' ignorante in materia e sono riuscito solo a fare partire la ricarica della macchina alle 23 di sera e farla fermare alle 7 del mattino tranne la domenica dove non si ferma. Avrei voluto aggiungere altre cose tipo prima di partire con la ricarica controlla che il cavo sia inserito altrimenti mandami un messaggio e altre cose ma non so come fare. Vi chiedo esiste qualche tutorial che spiega le funzionalità del plug in di tasker per tesla? O qualcosa che io possa seguire x imparare ad usarlo? Grazie a tutti 


RispostaQuota
Pagina 3 / 3
Condividi: